Crisi, la Ceccato lascia Concorezzo?

b_400_400_16777215_00_images_crisi.jpgConcorezzo (tratto da cittadinomb.it). Concorezzo - «In azienda c'è preoccupazione: siamo tutti padri di famiglia e non vogliamo perdere il lavoro». È il primo pensiero con cui si svegliano i dipendenti della Ceccato di Concorezzo, ogni mattina quando vanno al lavoro. Il primo pensiero da quando l'azienda ha comunicato che dal 23 aprile 2012 tutta la parte produttiva si sposterà in Sardegna, a Macomer. Là ci sono pronti 22 milioni di euro messi a disposizione dall'amministrazione regionale per far ripartire il polo industriale della Bic Sardegna, attualmente in dismissione... Prosegui sul Cittadino http://www.ilcittadinomb.it/stories/Vimercatese/281744_proposta_indecente_della_ceccato


Commenti

  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
termini e condizioni.

Eventi

Mamma, questa notte dormo in tenda con la Protezione civile

Mamma, questa notte dormo in tenda con la Protezione civile

  Concorezzo. Una lezione speciale e indimenticabile: di notte, in tenda e a tu pe...

Cronaca

Ferrari distrutta contro il guard rail in tangenziale Est

Ferrari distrutta contro il guard rail in tangenziale Est

Agrate. Pauroso incidente domenica sera, intorno alle 18,30, sulla tangenziale Est. C.F., ...

Sport

Conco ancora ko, ma il gioco c'è

Conco ancora ko, ma il gioco c'è

Muggiò. Il Conco cade in trasferta. Sconfitta di misura al "Superga". Muggiò. Giornat...

Cronaca

Senza casa, minaccia di dormire in Municipio: linea dura (e solidale) del Comune

Senza casa, minaccia di dormire in Municipio: linea dura (e solidale) del Comune

Concorezzo. Da oltre 20 anni vive in Italia, la maggior parte dei quali trascorsi a Concor...