Lite tra parenti, 118 e carabinieri in via Marconi

excelsior11.jpgConcorezzo. Carabinieri e 118 sono intervenuti questa mattina in via Marconi dopo che alcune persone presenti all'interno del bar Excelsior avevano udito delle urla provenire da una vicina abitazione. Poco dopo le 9, per motivi ancora da chiarire, una donna ha sferrato un pugno a una parente, rompendole alcuni denti. Quindi sono seguite alcune grida di aiuto con le conseguenti chiamate al numero unico delle emergenze 112. Intorno alle 9,30 in via Marconi sono arrivati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Monza e un'ambulanza dell'Avps di Vimercate. La donna ferita, ultrasessantenne, non ha voluto farsi trasportare in ospedale e non dovrebbe sporgere denuncia. La situazione è quindi tornata alla apparente normalità. L'arrivo dei mezzi di soccorso e della gazzella dei carabinieri ha ovviamente richiamato l'attenzione di decine di residenti e passanti.

Leggi anche

Calcio, la manita biancorossa e l'imbattibilità del Conco

Pallavolo, il Conco è salvo e il coach commuove i tifosi

Profughi al Milanino: la trattativa con la Prefettura e il caso del muretto

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio