Non paga il casello 79 volte, brianzolo assolto in Tribunale

casello.jpgMonza. Impossibile dimostrare che fosse lui alla guida del furgone che, per 79 volte, non ha pagato il pedaggio autostradale. Quindi nessuna condanna. Il tribunale di Verbania non ha potuto fare altro che applicare la legge e assolvere un artigiano residente in provincia di Monza, accusato di insolvenza fraudolenta. Societa' Autostrade si era costituita parte civile nel processo avviato dopo che erano state presentate le prove fotografiche della "abitudine" del conducente del mezzo al casello Lago Maggiore della A26. Gli venivano contestati mancati pagamenti per 1.461 euro tra dicembre del 2014 e la prima meta' del 2015. Tutto documentato dalle telecamere. Ma non è bastato per dimostrare che alla guida ci fosse lui.

Joomla SEF URLs by Artio