Comune, risolta la crisi di maggioranza

giunta1.jpgConcorezzo. Con oggi si chiude ufficialmente la crisi-lampo che ha toccato la maggioranza di centrodestra. In questi minuti, infatti, è prevista la firma per la restituzione delle deleghe da parte del sindaco Riccardo Borgonovo al vicesindaco Micaela Zaninelli e all'assessore all'Urbanistica Fabio Ghezzi, dimessisi per alcuni contrasti sulle volumetrie del cosidetto comparto 8. Tornerà al suo posto anche il Presidente del Consiglio comunale, Mauro Capitanio, che dovrà essere rivotato dal parlamentino concorezzese in occasione della prossima seduta. 

Nei giorni scorsi, con il coinvolgimento dei vertici regionali e provinciali di Forza Italia e Lega Nord, il centrodestra aveva trovato l'accordo per modificare il progetto che vedrà la costruzione di case, negozi e uffici su una superficie di 20.000 metri quadrati tra via Dante e via Volta, al confine con Vimercate. Accolte le richieste di ridimensionare il residenziale avanzate dal Carroccio, la crisi si è sbloccata. Contestualmente il sindaco Borgonovo ha anche incassato l'appoggio della Lega Brianzola (leggi) alla sua candidatura alla presidenza della Provincia di Monza e Brianza.

giunta2.jpg

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio