Solidarietà a Barcellona, a Concorezzo fondato il Comitato

conco_visca.jpgConcorezzo. La comunità si schiera al fianco del diritto di autodeterminazione della Catalunya. Oggi un gruppo di cittadini concorezzesi, coordinati dall'ex assessore Marco Melzi, ha voluto testimoniare la vicinanza al popolo catalano con un simbolico gemellaggio tra le comunità. "Le grida "visca Catalunya" degli automobilisti di passaggio - racconta Melzi a concorezzo.org -  ci hanno dimostrato che non è tempo perso andare in giro a parlare di come la lotta per la democrazia sia patrimonio di tutti. Anche a concorezzo è attivo il #comitato27ottobre che prende il nome dalla data di dichiarazione di indipendenza del parlamento catalano. I fatti antecedenti e successivi al 27 ottobre hanno chiaramente evidenziato che non è più in gioco la discussione sulla legittimità o meno dell'atto, ma proprio la libertà collettiva e individuale delle persone".

"Oggi in Europa -prosegue Melzi - ci sono persone in carcere perchè hanno espresso le loro idee o perchè hanno risposto ad un preciso mandato elettorale, persone manganellate perchè in coda a votare... per quanto tempo ancore l'Europa e noi stessi possiamo chiudere gli occhi? La lotta per la libertà e per la democrazia non hanno colore politico, sono patrimonio e onere di tutti".

INFO

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio