E Concorezzo s'innamorò del Flag Football

bull3.jpgConcorezzo. Tutto è iniziato per puro divertimento. Poi gli appuntamenti si sono fatti fissi e ora Concorezzo ha una squadra di Flag Football. Nome di "battaglia" Bulldogs, di battaglia è tra virgolette perché la particolarità di questo sport ispirato al football americano è la mancanza di contatto fisico. "Siamo un gruppo di ragazzi che si trovano ormai da un annetto a giocare a flag football - spiega Lele Bramati - Siamo partiti in due o tre e pian piano siamo cresciuti sino ad essere una ventina, attirando anche ragazzi da altri paesi, uno di noi viene addirittura da Milano per giocare. Ci troviamo ormai quasi tutti i sabati pomeriggio in Aldo Moro o al parco di Monza. Siamo già un team a un gli effetti anche se nulla è ufficiale, abbiamo la voglia di crescere sia a livello di numero che a livello di serietà. Sarebbe bello, con l'aiuto di qualcuno più esperto, riuscire a fondare una vera e propria società sportiva così da far conoscere questo meraviglioso sport ancora poco diffuso nella nostra zona. Noi siamo a disposizione per consigli, proposte e nuovi membri".

Chi li volesse contattare li trova su Facebook (clicca qui)

COS'E' IL FLAG FOOTBALL. Il flag football (tratto da http://www.lifflegaflag.it) è uno sport di squadra molto simile al football americano del quale utilizza la stessa palla (ufficiale). La differenza rilevante è determinata dall'assenza del contatto fisico in quanto l'avversario non viene fermato tramite il placcaggio, bensì prendendo una bandierina (flag appunto) che è attaccata alla cintura, determinando così l'interruzione dell'azione. Le bandierine sono collegate a delle apposite cinture, che possono essere di due diversi tipi: "Triple Threat" (il deflag provoca la rimozione dell'intera cintura) o "Sonic Pop" (il deflag rimuove solo la bandierina).

L'equipaggiamento di ogni atleta consiste in una cintura con due bandierine, pantaloncini il più possibile aderenti alle gambe ed una maglietta da gioco che non può, per regolamento, coprire la cintura. Il gioco si svolge fra due squadre di cinque giocatori ciascuna, composte da: un quarterback (QB o lanciatore) un centro (C) e tre fra ricevitori (WR) e runninback (RB), per l'attacco. La difesa è più variabile, generalmente ci sono 2 cornerbacks (CB), 1 safety ed 1 linebacker (LB), oltre ad un blitzer.

Il campo è lungo circa 80 yarde, comprese le zone di meta, e largo circa 30 yarde.

 La partita dura 40 minuti ed è divisa in due tempi da 20 minuti ciascuno. Qualsiasi azione di gioco si ferma quando al portatore di pallone viene tolta almeno una bandierina (deflag). Ai fini del posizionamento della palla sul campo da gioco, vale il massimo avanzamento del pallone. Ogni squadra, partendo dalle proprie 5 yds, ha a disposizione quattro tentativi (down) per superare almeno la metà campo; e successivamente altri quattro per raggiungere la zona di meta (end-zone).

Ogni meta (TD) vale sei punti. Dopo che una squadra ha segnato un TD può incrementare il suo punteggio con un ulteriore tentativo da 5 yard, oppure con uno da 12; la trasformazione vale un punto nel primo caso, due nel secondo. Un'altra maniera per incrementare il proprio punteggio sono le safety, ovvero togliere la bandierina (deflag) ad un giocatore dell'attacco all'interno della sua area di meta (end-zone) prima che ne possa uscire o avvenga il lancio del pallone; in questo caso vengono assegnati 2 punti alla squadra che ha effettuato il deflag.

bull2.png

Leggi anche

Auto del passato, le incomprese secondo AutoScout24

Calci e pugni alla moglie, arrestato 66enne: 7 anni da incubo

Trova 600 euro sotto una siepe, li restituisce alla proprietaria

Ancora vandalismi in via Magellano: ecco i responsabili

Commenti

  • Nessun commento trovato

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0
termini e condizioni.
Joomla SEF URLs by Artio