Alla faccia dell'Imu! A Concorezzo ci sono 152 immobili fantasma

b_450_500_16777215_00_images_casefantasmaconcorezzo.jpegIl 2012, tra le altre 50 tasse imposte dal Governo Monti, sarà l'anno dell'Imu, la nuova imposta che reintroduce l'Ici (con tanto di incremento di rendita castastale del 60%) e accorpa la tassa rifiuti. Di questi soldi ben pochi resteranno nelle casse del Municipio, la quasi totalità del gettito finirà nella voragine romana per pagare gli stipendi degli stenografi del Senato, che con 290mila euro di reddito guadagnano come il re di Spagna. W l'Italia.

Fatta la premessa d'obbligo, è curioso sapere che tra i privilegiati che l'Imu potrebbero non pagarla (nella sola Provincia di Cosenza esistono 62mila fabbricati mai dichiarati...) ci sono anche 152 concorezzesi, come risulta ancora oggi dalla banca dati dell'Agenzia del territorio, liberamente consultabile da chiunque e, quindi, si spera, anche dagli addetti ai controlli. Siamo certi che a Concorezzo la situazione sia in fase risolutiva, visto che il 30 aprile del 2011 scadevano i termini per la regolarizzazione degli abusivi. Ma visto che ad oggi il nostro Comune risulta ancora tra quelli che ospitano "fabbricati mai dichiarati", a noi piace in primis raccontarlo e poi dare spazio, come sempre, alle repliche di tecnici e politici. Tutto alla luce del sole, come si vede dalla foto che pubblichiamo: c'è la data della segnalazione, la particella, eccetera. In Italia sono 2 milioni gli immobili per cui non vengono nè venivano versati ici, tarsu, oneri. La maggior parte sono al Sud. Affari loro (anche se poi le conseguenze le paghiamo noi). Almeno in Brianza diamo la caccia ai fantasmi.

Commenti   
0 #4 guest 2012-01-13 16:18
...e che quindi NON hanno l'abitabilita' ma ci vivono dentro lo stesso? Anche in questo caso si e' al di fuori della legge...
0 #3 guest 2012-01-13 16:18
...e che quindi NON hanno l'abitabilita' ma ci vivono dentro lo stesso? Anche in questo caso si e' al di fuori della legge...
0 #2 lellish 2012-01-12 13:35
Mi è stato spiegato che al Sud viene applicata alla lettera una legge che consente di non registrare gli immobili che non abbiano lo stato di fine lavori, le case non vengono terminate, non si fa il tetto, non si intonacano le pareti esterne, si lascia qualche pilastro a vista ed ecco fatto....vi risulta?
0 #1 lellish 2012-01-12 13:35
Mi è stato spiegato che al Sud viene applicata alla lettera una legge che consente di non registrare gli immobili che non abbiano lo stato di fine lavori, le case non vengono terminate, non si fa il tetto, non si intonacano le pareti esterne, si lascia qualche pilastro a vista ed ecco fatto....vi risulta?
Aggiungi commento