Appello dal Comune: "Non lasciamo i nostri anziani senza pasto"

volontari.jpgConcorezzo. Servono volontari. E' questo l'appello lanciato dall'assessorato ai Servizi sociali tramite il portale comunale e dall'assessore Marco Melzi che, anche privatamente, ha inviato sms e mail alla ricerca di cittadini che avessero qualche ora di tempo da dedicare alla comunità.

In particolare il mese di agosto rischia di essere critico per il servizio di consegna pasti a domicilio, gestito dall'Associazione Concorezzo Solidale insieme al Comune: un servizio che consente di non lasciare soli, soprattutto d'estate, anziani in difficoltà o persone con disabilità. (per saperne di più contattare l'Ufficio Servizi Socialidi Via S. Marta 18 al n. 039 62800300).

 

 

 

marcomelzi.jpg

"Per fortuna possiamo contare su una preziosa rete di volontari "storici" che garantiscono il servizio durante tutto l'anno, ben coordinati dai nostri uffici di via Santa Marta - spiega l'assessore Melzi -Nei mesi di luglio e agosto si possono creare dei "buchi", e ovviamente vanno copertiDa qui l'appello. Per fortuna la risposta dei cittadini e dei volontari non è mancata: ma abbiamo colto l'occasione anche per far conoscere una realtà di volontariato sociale e un servizio davvero preziosi.
Chi volesse aderire è sempre il benvenuto!". 

Aggiungi commento