Basket, dal nuovo palazzetto... un'altra doccia fredda

boccia fredda per il basket Concorezzo
boccia fredda per il basket Concorezzo
Carissimi di Concorezzo.org,

Sono Andrea Soglio, Direttore Sportivo del Basket Concorezzo e responsabile della Prima Squadra.

Scrivo a voi perché sul vostro sito negli ultimi giorni si è discusso a proposito del Nuovo Palazzetto dello Sport.

Non è mia intenzione tornare sulla questione della delibera oggetto delle polemiche passate, voglio però portare alla conoscenza Vostra e dei Concorezzesi un'altra questione. Venerdì scorso infatti, 9 Dicembre, vengo avvisato dai presenti all'allenamento delle giovanili che il riscaldamento NON ERA FUNZIONANTE. A causa di questo mancato funzionamento la temperatura all'interno della struttura era vicina ai 10°. Ho immediatamente informato il Comune che però si diceva impotente dato che il presunto "Responsabile della manutenzione del Riscaldamento" (un addetto della società che gestisce Acquaworld) NON ERA RAGGIUNGIBILE. Questo perché eravamo alle 17.40, cioè ad orario di lavoro settimanale già finito ed il cellulare della persona in questione era stato spento e così sarebbe rimasto fino a lunedì 12 Dicembre.Per questo le nostre 4 squadre tra giovanili e prima squadra che si sono alternate in palestra hanno dovuto fare gli allenamenti in calzamaglia e tute varie. Un abbigliamento che per il basket è,diciamo così, poco consono. Aggiungo che i temerari che, come me, hanno affrontato la doccia con l'acqua a temperatura ambiente (esterno) necessitavano forse di una muta termica... Al di là di questo sorgono due considerazioni:La Prima: quanto accaduto venerdì 9 NON ERA UNA NOVITA'. Dalla sua apertura infatti, 4 settimane fa, lo stesso problema si è verificato 4 volte (una media di una volta a settimana). Non si tratta quindi di un caso o di una coincidenza. E' evidente che esiste un problema "strutturale". La Seconda: lungi da me e dalla società dare suggerimenti al Comune, ma ci sembra quanto meno anomalo che il "Responsabile del Riscaldamento" di un impianto così importante non sia reperibile dal venerdì pomeriggio al lunedì, lasciando così il week end scoperto. Speriamo che vengano presi provvedimenti anche perché, lo scrive il regolamento Federale, in caso di malfunzionamento dell'impianto di riscaldamento, sono previste delle multe (che in passato ci è già capitato di pagare).
A proposito. Mi piacerebbe sapere dall'Assessore allo Sport se, nella famosa "Delibera" con il Tariffario per l'uso delle palestre, in caso di mancato funzionamento del riscaldamento è previsto uno "SCONTO" sul prezzo o no ?

Grazie e Buon Lavoro a tutti voi.
Andrea Soglio

Commenti   
0 #10 papà 2011-12-20 00:31
Scusi tanto assessore, ma sa di cosa sta parlando ? Io non conosco i bilanci delle associazioni sportive di Concorezzo, però leggendo i bilanci pubblici mi sembra evidente che le associazioni sportive vengano messe sempre in secondo piano, inoltre se lei pensa che qualcuno stia speculando sullo sport, secondo me si sbaglia di grosso. Conosco quasi tutte le persone che compongono le associazioni sportive e le assicuro che oltre a non essere retribuiti, ogni santo giorno, rubano del tempo alle loro famiglie per dedicarsi ai ragazzi e bambini di Concorezzo, con molta passione, in alcuni casi anche rimettendoci dei soldi, ma in condizioni ridicole.
Quindi per prima cosa faccio i complimenti a tutte queste persone e dico loro di non mollare, anche se in grosse difficoltà, perchè se ciò dovesse accadere, a mio avviso, sarebbe un danno irreparabile.
Secondariamente vorrei chiederle quale investimento ha fatto il Comune per le associazioni sportive negli ultimi 3 anni ? Io non ne ricordo, ad esclusione del palazzetto che mi sembra non sia costato nulla alle casse comunali.
L'ultima domanda che vorrei fare è la seguente: quando si prepara il bilancio dell'anno seguente, l'educazione e la salute dei bambini e di conseguenza lo sport a che posto viene messo ?
In tutto quanto detto non è mia intenzione fare polemica, cerco solo di analizzare i fatti, e chiedo ai membri comunali di essere un pochino presenti e partecipi nelle associazioni sportive, in modo da capirne meglio le problematiche ed i bisogni.
Ricambio gli auguri di buon Natale a lei ed alla sua famiglia.
Firmato
Un papà che ha un figlio a basket ed un altro a calcio.
0 #9 papà 2011-12-20 00:31
Scusi tanto assessore, ma sa di cosa sta parlando ? Io non conosco i bilanci delle associazioni sportive di Concorezzo, però leggendo i bilanci pubblici mi sembra evidente che le associazioni sportive vengano messe sempre in secondo piano, inoltre se lei pensa che qualcuno stia speculando sullo sport, secondo me si sbaglia di grosso. Conosco quasi tutte le persone che compongono le associazioni sportive e le assicuro che oltre a non essere retribuiti, ogni santo giorno, rubano del tempo alle loro famiglie per dedicarsi ai ragazzi e bambini di Concorezzo, con molta passione, in alcuni casi anche rimettendoci dei soldi, ma in condizioni ridicole.
Quindi per prima cosa faccio i complimenti a tutte queste persone e dico loro di non mollare, anche se in grosse difficoltà, perchè se ciò dovesse accadere, a mio avviso, sarebbe un danno irreparabile.
Secondariamente vorrei chiederle quale investimento ha fatto il Comune per le associazioni sportive negli ultimi 3 anni ? Io non ne ricordo, ad esclusione del palazzetto che mi sembra non sia costato nulla alle casse comunali.
L'ultima domanda che vorrei fare è la seguente: quando si prepara il bilancio dell'anno seguente, l'educazione e la salute dei bambini e di conseguenza lo sport a che posto viene messo ?
In tutto quanto detto non è mia intenzione fare polemica, cerco solo di analizzare i fatti, e chiedo ai membri comunali di essere un pochino presenti e partecipi nelle associazioni sportive, in modo da capirne meglio le problematiche ed i bisogni.
Ricambio gli auguri di buon Natale a lei ed alla sua famiglia.
Firmato
Un papà che ha un figlio a basket ed un altro a calcio.
0 #8 Emilia 2011-12-18 22:04
Rispondo al papà che mi accusa di tante chiacchere e pochi fatti. Innanzitutto non sono una a cui piace fare tante chiacchere ed inutili. Semmai mi piace comunicare con i cittadini e confrontarmi. Confrontarsi vuol dire anche avere delle proposte da fare. Un amministratore attento deve saper prendere in considerazione proposte serie e valide. Non so di che bilanci stia parlando. Da quelli depositati in Comune e pubblici quindi accessibili ai cittadini, emergono altri dati. Potrebbe chiedere alle società sportive di cui parla di pubblicare i loro bilanci anche su questo giornale. Il Comune di Concorezzo da sempre ( qualsiasi amministrazione di destra o di sinistra) ha sempre collaborato con tutte le società sportive. Gli uffici tecnici si rendono sempre disponibili qualora si verifichi un problema alle strutture e agli impianti.
Inoltre poco o tanto, tutte le società sportive che ne hanno fatto richiesta, hanno sempre ricevuto un contributo. Purtroppo il periodo economico in cui viviamo ci impedisce di erogare la quantità di risorse che vorremmo. Speriamo che in futuro lo Stato possa rifondere le casse dei comuni.
Auguri di buon Natale a lei e famiglia.
L'Assessore allo Sport
E.Sipione
0 #7 Emilia 2011-12-18 22:04
Rispondo al papà che mi accusa di tante chiacchere e pochi fatti. Innanzitutto non sono una a cui piace fare tante chiacchere ed inutili. Semmai mi piace comunicare con i cittadini e confrontarmi. Confrontarsi vuol dire anche avere delle proposte da fare. Un amministratore attento deve saper prendere in considerazione proposte serie e valide. Non so di che bilanci stia parlando. Da quelli depositati in Comune e pubblici quindi accessibili ai cittadini, emergono altri dati. Potrebbe chiedere alle società sportive di cui parla di pubblicare i loro bilanci anche su questo giornale. Il Comune di Concorezzo da sempre ( qualsiasi amministrazione di destra o di sinistra) ha sempre collaborato con tutte le società sportive. Gli uffici tecnici si rendono sempre disponibili qualora si verifichi un problema alle strutture e agli impianti.
Inoltre poco o tanto, tutte le società sportive che ne hanno fatto richiesta, hanno sempre ricevuto un contributo. Purtroppo il periodo economico in cui viviamo ci impedisce di erogare la quantità di risorse che vorremmo. Speriamo che in futuro lo Stato possa rifondere le casse dei comuni.
Auguri di buon Natale a lei e famiglia.
L'Assessore allo Sport
E.Sipione
0 #6 asoglio 2011-12-16 14:08
Gentile Assessore Emilia Sipione. Volevo innanzitutto ringraziarla per la tempestività della risposta (che io purtroppo ho potuto vedere solo oggi) e soprattutto per le "scuse" (non erano richieste ma fanno comunque molto piacere).
Sono sicuro che ci sia gente che sia dia da fare in Comune per lo Sport Concorezzese; è lo stesso impegno che noi dirigenti mettiamo (gratuitamente) ogni giorno a disposizione dei nostri ragazzi, l'unica vera cosa che conta.
E' che certe sere, o in certi momenti, verrebbe proprio voglia di mollare tutto. Le assicuro che venerdì scorso siamo stati in molti a pensarla così.....
Poi la notte passa (il mal di gola un po' meno) e si va avanti perchè alla fine crediamo nei valori che cerchiamo di insegnare ai ragazzi.
Le rinnovo la disponibilità, quindi, mia e di tutta la dirigenza per una migliore gestione delle strutture sportive della città, nuove e vecchie che siano, non importa.
A lei ed alla Giunta gli Auguri di Buon Natale e Buone Feste, con l'invito ad assistere ad una delle prossime partite della Prima Squadra che fa del suo meglio per difendere l'onore di Concorezzo.
Andrea Soglio
Aggiungi commento