Cesare guida dall'alto la nascita di un nuovo Motoclub concorezzese doc

b_450_500_16777215_00_images_cesareredaelli2.jpegLoro non lo hanno dimenticato. Non hanno dimenticato lui, e certamente nemmeno le migliaia di chilometri percorsi insieme in sella alle amate due ruote. E così, ricordando Cesare Redaelli, conosciuto ai più per la solida impresa edile portata avanti insieme ai famigliari, è nato a Concorezzo un nuovo Motoclub. Il nome dice tutto: Amici di Cesare. Commosso il messaggio di presentazione: "Siamo un gruppo di amici appassionati di moto da sempre ed abbiamo deciso di costituire il motoclub dopo aver percorso molti km assieme, percorrendo diversi tour in Italia ed Europa. La molla che ha fatto scattare questa iniziativa è stata la prematura scomparsa del nostro grande amico e fratello Cesare, anche lui, sempre con noi in moto, con il suo inseparabile Gs blu. Cosi abbiamo deciso di intitolare il motoclub proprio a Lui perché vogliamo che ci accompagni sempre e che sia sempre presente nelle nostre uscite in moto, dal breve giro domenicale al tour più impegnativo. Ciao Cesare…". Già online anche il sito Internet www.amicidicesare.it. Un libro aperto tutto da scoprire, foto che raccontano da sole storie di amicizia e avventure on the road, frasi che trasudano passione per le due ruote e voglia di stare insieme. Senza troppe nostalgie. Si guarda anche avanti, come avrebbe chiesto di fare proprio Cesare: le iscrizioni per le prossime iniziative sono aperte. Lui, comunque, farà parte del gruppo.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI