Ciao Pier, dottore e politico dall'animo gentile

piergiorgiobormioli.jpgConcorezzo. Qualche giorno fa, il 17 agosto, aveva festeggiato i 65 anni. E fino all'ultimo ha sorriso, combattuto, tenuto lontano il pensiero che quella malattia potesse avere il sopravvento. Ma non è bastato. Lasciando davvero un grande vuoto ieri sera è morto il dottor Pier Giorgio Bormioli, medico di base ed ex assessore ai Servizi Sociali. Sposato, padre di Francesca, "Pier" non era solo conosciutissimo in città. Era soprattutto amato e stimato per la sua cordialità, disponibilità, gentilezza. 

"In queste circostanze si rischia solo di essere banali - ha commentato questa mattina il sindaco Riccardo Borgonovo, visibilmente provato dalla notizia - Ma Pier era davvero una brava persona, una spalla ideale con cui lavorare. Lo conoscevo da tempo, ma chiaramente i rapporti si sono intensificati durante il suo assessorato: sempre presente, sempre disponibile, un uomo leale, sincero, dall'animo estremamente umano. Il ruolo di assessore ai Servizi sociali era tagliato su misura, per la sua capacità di stare tra la gente e di ascoltare, dando risposte. Una notizia terribile".

"Una sera stavo cenando in Villa Zoia con mio papà - ricorda Mauro Capitanio, Presidente del Consiglio comunale e vicesindaco durante l'assessorato di Bormioli - Mi si avvicina Pier e mi mostra una foto che ci aveva fatto alle spalle. Mi dice - la famiglia e i genitori sono un bene prezioso, confrontati sempre e porta nel cuore questi momenti. Questo era Pier, un animo gentile, spesso riservato, capace di apprezzare i rapporti genuini. Abbiamo condiviso 5 anni in giunta e adesso un periodo complesso alla Presidenza del Consiglio. Difficile dimenticare i momenti della sua ultima presenza in Consiglio Comunale, ormai provato da questo male terribile, segno della grande attenzione che ha sempre dato all'impegno civico".

Anche in questi ultimi giorni, il dottor Bormioli aveva continuato a diffondere messaggi di ottimismo e profonda umanità, anche attraverso i canali social, dove sono arrivati già questa mattina i primi sentiti messaggi di cordoglio.

La nostra redazione si unisce al dolore della famiglia, conservando un affettuoso ricordo.

I funerali saranno celebrati domani, sabato, alle 15, nella chiesa dei santi Cosma e Damiano.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI