Slider

Concorezzo, 400 positivi (lievi) in 7 giorni

Concorezzo. 400 cittadini concorezzesi positivi alla variante Omicron del Covid. Lo ha riferito il sindaco Mauro Capitanio con un messaggio social rivolto alla comunità. Da una parta la rassicurazione sulla scarsa aggressività della variante africana  dall'altro l'invito al rispetto delle regole e una riflessione sull'efficacia della campagna vaccinale. 

Il messaggio del sindaco. "State leggendo quotidianamente sui giornali dell'incremento di positività che si sta verificando in tutta Italia e particolarmente in Lombardia.

Un incremento di positività che soprattutto grazie al vaccino sta facendo registrare nella maggioranza dei casi periodi di isolamento brevi tra i 7-10 giorni e sintomi lievi.

C'è l'impegno di tutte le istituzioni a far partire regolarmente le scuole, a lasciare aperte le attvità commerciali, ricreative, culturali e sportive e a garantire la piena operatività delle attività lavorative con una spinta al lavoro agile (smart working). 

Sicuramente uno scenario completamente diverso rispetto lo scorso inverno.

Detto questo quello che vi chiediamo, in questa fase dove il numero di positivi è davvero alto (solo a Concorezzo parliamo di 511 concorezzesi segnalati come positivi, 391 negli ultimi 7 giorni), è di continuare a rispettare le regole per la vostra sicurezza e di chi vi sta attorno, in primis l'utilizzo corretto della mascherina.

La campagna vaccinale sta dando un grandissimo contributo (ad oggi abbiamo l'83% dell'intera popolazione residente che ha ricevuto la prima dose unica o ha completato il secondo ciclo mentre il 32% dei concorezzesi ha già ricevuto anche la terza dose (booster)).Vi daremo aggiornamenti nei prossimi giorni".

Omicron più veloce del morbillo. Secondo molti esperti Usa, Omicron sarebbe il virus con la propagazione più rapida della storia. Allo stesso tempo è considerato pocovletale  salvo complicazioni, perché attacca più la gola rispetto ai polmoni. ma sempre più studi (6 solo negli ultimi giorni), dimostrano che la variante è meno letale, colpendo di più le alte vie respiratorie come la gola e meno i polmoni. Anthony Fauci, consigliere medico della Casa Bianca per la pandemia, ha rilasciatoalcune interviste per spiegare il boom di positivi in tutto il mondo e la velocità di propagazione della variante. Roby Bhattacharyya, infettivologo del General Hospital in Massachusetts, ha rilevato come Omicron sia addiritturapiùveloce a trasmettersi del morbillo.

 «Si tratta di una diffusione incredibilmente rapida», dice ad un giornalista spagnolo del Pais: una persona affetta da questa malattia infettiva, non vaccinata, contagia in media altre 15 persone; una colpita da Omicron ne infetta 6, secondo gli ultimi studi. Ma la differenza sta nei tempi del contagio: il morbillo ha bisogno di 12 giorni in media, ma ad Omicron ne bastano 4 o 5. 

«Un caso di morbillo ne produce altri 15 in 12 giorni, un caso di Omicron ne produce 6 in quattro giorni; in otto giorni ne ha prodotti 36, 216 in 12 giorni».

Il tasso di vaccinazione sta contenendo in modo fondamentale ricoveri e decessi.

Screenshot_20220105-062936_Chrome.jpg

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI