Concorezzo, anziano truffato da una seduttrice

b_450_500_16777215_00_images_seduzione.jpeg Lui 78 anni, lei 40. Si avvicina, lo circuisce, lo inonda di carinerie e belle parole. Si presenta di fatto come una vecchia e cara amica. In realtà era una spietata truffatrice. Purtroppo l'ennesimo raggiro di criminali senza scrupoli è andato in scena a Concorezzo alcuni giorni fa. C.M., 78 anni, stava passeggiando a piedi lungo via don Minzoni. Era da poco uscito di casa e già in agguato stava una donna di circa 40 anni. "Ma come, non mi riconosce? Sono quella della farmacia", si è avvicinata la truffatrice. Quindi un abbraccio affettuoso, l'uomo che va in confusione, poi la lucidità di liberarsi. Ma nel frattempo la donna - come l'uomo avrebbe scoperto solo pochi minuti dopo - le aveva sfilato il portafogli dalle tasche: bottino 100 euro. Indagano i carabinieri di via Ozanam.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI