santalfredo
santalfredo

Concorezzo, civetta abbandonata e messa in salvo

wildlife-g2a497cce4_1280.jpgConcorezzoNegli ultimi sei mesi del 2021 nel Comune di Concorezzo sono stati recuperati un totale di 33 animali da parte del personale dell’ENPA con cui l’Amministrazione ha siglato una convenzione a inizio 2021. Si tratta di animali abbandonati dai loro padroni oppure fuggiti da casa e mai cercati.

E se la maggioranza delle operazioni sono state riferite a  gatti (19) e cani (cinque), tra gli animali recuperati  ci sono però anche due tortore, un riccio, una civetta e una capinera.

L’accordo con Enpa ha reso possibile, oltre al recupero degli animali da parte del personale specializzato, anche il ricovero presso il canile e il rifugio di Monza.

“La convenzione siglata con Enpa permette alla nostra città di avere uno strumento in più per la gestione delle attività di intervento legate agli animali- ha commentato l’assessore all’Ambiente Silvia Pilati - Grazie al personale specializzato siamo infatti in grado di poter garantire interventi rapidi e competenti così da gestire in modo strutturato operazioni che coinvolgono gli animali. Non solo. In città svolgono un lavoro importante anche i volontari che si occupano della gestione dei gatti appartenenti alle colonie feline sul nostro territorio. A loro va il ringraziamento dell’amministrazione comunale per l’impegno a favore degli animali”.

Nello specifico a Concorezzo sono presenti 38 colonie feline censite dal Comune e gestite da circa una trentina di cittadini.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI