Devastavano furgoni, presi due ragazzi incensurati

serist.jpgAgrate. Li hanno presi ad Agrate Brianza, ma i carabinieri stanno vagliando altri episodi analoghi che potrebbero aver compiuto nei Comuni limitrofi. Questa notte, mezz'ora dopo i rintocchi della mezzanotte, i carabinieri di Vimercate del Nucleo operativo e radiomobile hanno fermato due giovani che stavano compiendo furti all'interno di furgoni parcheggiati nella zona industriale di Agrate, in via della tecnica. I due giovani, D.E., agratese classe 1994, incensurato e nulla facente, e A.D., agratese di 17 anni, incensurato, sono stati sorpresi all'interno della ditta "Serist", noto fornitore di sevizi alimentari nelle mense scolastiche, e non solo. I carabinieri li hanno fermati dopo un inseguimento a piedi nei campi limotrofi: poco prima i due erano stati notati mentre rompevano il vetro di un furgone per rubare autoradio e altro. In tasca avevano anche ul coltello a serramanico e qualche grammo di hashish. Dopo i primi controlli è emersa ancora più evidente la gravità del raid: i due incensurati avevano danneggiato quattro veicoli della Serist, sempre a scopo di furto, e addirittura 11 mezzi della limotrofa ditta Pulitransiti. Ora i carabinieri stanno verificando altre denunce di danneggiamento giunte in diverse caserme nelle ore precedenti: i responsabili potrebbero essere gli stessi. D.E. è stato arrestato e verrà processato domani mattina per direttissima. A.D. se l'è cavata con una denuncia in quanto minorenne.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI