Dipingiamo la scuola, l'appello del direttore Confalonieri

bambinopittore.jpg

Concorezzo. L'iniziativa dei genitori che ridipingeranno la materna di via 25 Aprile è stata sicuramente tra le notizie più lette del nostro giornale. Idea non nuovissima ma di quelle che si vorrebbero raccontare tutti i giorni ha suscitato il plauso di tantissimi lettori, soprattutto per il concetto che ispira il progetto: ravvivare il senso di appartenenza della collettività, tanto più in un momento economico non facile (nelle casse del Comune ci sono 10 milioni di euro che non si possono spendere per il patto di stabilità).

A breve, dunque, dal 12 di aprile, un nutrito grupo di genitori si metterà al lavoro con rulli, secchi e vernice per verniciare a nuovo tutti gli ambienti dei loro figli. Un intervento che, secondo una prima stima, costerà in materiali 2000 euro + iva (il costo sarà sostenuto dall'Amministrazione comunale a forma di contributo). "Diversamente questi lavori avrebbero avuto una dimensione insostenibile - spiega Maurizio Confalonieri, direttore della materna arrivato in paese nel 2009 - Diciamo che c'era decisamente bisogno di una rinfrescata: i muri sono molto antichi e lo si vede da tanti dettagli. Partiremo con le sezioni, per poi fare i bagni, il salone e infine gli uffici. Lavoreremo nel fine settimana e speriamo di chiudere entro fine giugno. Se ci fosse qualche genitore o professionista disponibile, a noi serve soprattutto qualcuno abilitato a salire sul trabattello per motivi di sicurezza e assicurazione: al momento possiamo farlo solo io e un genitore che fa di mestiere l'imbianchino. Questo accelererebbe molto i tempi".
Una scuola molto partecipata quella di via 25 Aprile, dove i genitori hanno già contribuito con fondi propri all'acquisto di molti giochi e che presto devolveranno i loro contributi per un nuovo proiettore (anche i portatili sono stati donati dalle famiglie dei bambini). Partecipata, e all'avanguardia: è stata tra le prime scuole in Italia ad attivare con efficienza le iscrizioni on-line e i registri digitali.

Leggi anche: http://www.concorezzo.org/cronaca/i-genitori-della-materna-comunale-colorano-la-scuola-1600.html

IL DIRETTORE

maurizioconfalonieri.jpg

Maurizio Confalonieri, pedagogista, è laureato in Scienze dell'Educazione all'Università degli Studi di Bologna. Da oltre quindici anni si occupa di sviluppo di comunità di accoglienza, servizi diurni, servizi scolastici, progetti rivolti a bambini e adolescenti e lavoro con i gruppi in contesti sociali ed educativi. E' stato responsabile dell'area territoriale Vimercatese-Trezzese e consigliere di amministrazione della Cooperativa "La Grande Casa" di Sesto San Giovanni. E' Direttore della Scuola dell'Infanzia Paritaria "Sacro Cuore" di Cremnago di Inverigo e della Scuola dell'Infanzia Paritaria Comunale "XXV Aprile" del Comune di Concorezzo. Svolge attività di formazione, supervisione e consulenza in ambito socioeducativo per Comuni, Enti Pubblici, Scuole, Cooperative e privati. Supervisore d'equipe educative, team docenti e consulente al ruolo di coordinamento. Consulente per la governance e la gestione delle scuole dell'infanzia. Negli ultimi anni ha strutturato corsi di formazione per l'apertura di "Nidi Famiglia". Esercita consulenza pedagogica per il sostegno educativo alle famiglie nei rapporti con i figli.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI