Dirotta bus con 51 bimbi: "Faccio una strage" - VIDEO

IMG_3086.PNG

Milano. E' accaduto poco fa, i soccorsi sono ancora in atto. Un autista di 47 anni ha dirottato uno scuola-bus, quindi lo ha cosparso di benzina e ha cercato di dargli fuoco. Salvi, seppur terrorizzati e alcuni lievemente intossicati, i 51 bambini che si trovavano a bordo, tra i quali il giovane eroe che traendo in inganno l'uomo, è riuscito a dare l'allarme. Probabilmente evitando una strage. 

Sono ancora frammentarie e contraddittorie le prime informazioni che giungono dalla periferia milanese. E' iniziato tutto sulla strada provinciale Paullese (zona di San Donato Milanese) e a poca distanza dal City airport dove l'uomo sarebbe stato sentito dire «di voler fare una strage». A bordo una scolaresca: 51 ragazzini della scuola media Vailati di Crema. A dare l'allarme sarebbe stato uno degli stessi studenti usando il proprio telefonino. Immediato l'intervento dei carabinieri che hanno bloccato l'uomo e sventato l'attentato. «Ora basta, vanno fermate le morti nel Mediterraneo», avrebbe gridato l'autista minacciando la scolaresca. Quindi avrebbe sequestrato tutti i telefoni e legato i ragazzi con delle fascette .Uno di loro però sarebbe riuscito a nascondere il proprio dispositivo con il quale ha avvisato i genitori che a loro volta hanno chiamato i carabinieri. Poi l'inseguimento e la decisione di speronare il mezzo pur di fermare il folle. A quel punto lui avrebbe iniziato a cospargere il mezzo di benzina. Mentre alcuni militari si lanciavano su di lui per bloccarlo, i colleghi hanno sfondato la porta posteriore e fatto scendere tutti i bambini portandoli in salvo. Una scena sconvolgente. Sul poso decine di ambulanze e ovviamente stanno affluendo anche diversi genitori e centinaia di curiosi. Per il momento non risulta vi siano feriti gravi, ma rimane certamente lo shock. 

Qui il video https://www.facebook.com/379054162247664/posts/attentato-a-bus-con-bambini-a-milano-autista-dirotta-il-mezzo-e-gli-da-fuoco-le-/1237525609733844/

 

Aggiungi commento