Droga ai ragazzini di Concorezzo, sgominata banda

b_450_500_16777215_00_images_hashish.jpegConcorezzo. Spacciavano anche a Concorezzo. Nelle piazzette, nei giardini pubblici, nei parcheggi del nostro e di almeno altri tre paesi. Era una banda organizzata quella sgominata dai carabinieri della Compagnia di Monza, coordinati dal maggiore Luigi D'Ambrosio. Ogni Comune (gli altri erano Monza, Brugherio e Arcore) aveva uno o più referenti. E tra i clienti c'erano molti ragazzini, adolescenti che acquistavano hashish per alcune decine di euro. Con l'oerazione "Coffee shop" sono finiti in manette sette persone. Il blitz è scattato ieri mattina tra le 4 e le 7. i Carabinieri della Compagnia di Monza, coadiuvati da un’unità cinofila del Nucleo di Casatenovo (LC),  a conclusione di un’articolata attività di indagine condotta dall’Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia, hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione di misura cautelare nr. 1099/2012 R.G.N.R. e nr. 5674/2012 G.I.P., emessa il 19 febbraio 2013 dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Monza, su richiesta della locale Procura, per reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
In manette sono finiti 
D. Mario Carmelo, nato a Monza nel 1968, M. Alessandro, classe 1981, residente a Monza, P. Annunziata, nata in Australia nel 1973, residente a Monza, Maiorano Giovanni, nato a Monza nel 1962, C. Salvatore, nato a Palermo nel 1981, residente a Monza, T. Davide, nato a Torino nel 1980, residente a Cologno Monzese, M. Patrizio, nato a Monza nel 1975, residente a Monza.
L'indagine si è basata su intercettazioni, pedinamenti, riprese. L'operazione ha anche consentito di sequestrare
A.kg. 6,095 (sei/095) di sostanza stupefacente tipo hashish;
B.kg. 0,081 (0/081) di sostanza stupefacente tipo marijuana;
C.somma contante euro 4.255,00 (quattromiladuecentocinquantacinque/00), provento attivita’ spaccio;
D.vari bilancini di precisione e materiali per il confezionamento.

Aggiungi commento