Eugenio è andato avanti: Alpini in lutto

cd5f67bc-68b2-4a0f-b0ed-d66a48762c7a.JPG

Concorezzo. E' stato il Capogruppo della sezione locale per oltre 20 anni. Si è spento questa mattina, lunedì, Eugenio Brambilla. Da sempre molto attivo, era una colonna portante del gruppo locale, "un uomo costantemente presente e una bellissima persona", hanno detto coloro che lo conoscevano. Nato a Concorezzo, classe 1946, Brambilla ha vissuto una vita ricca di affetti con la moglie e i tre figli. Quando nacque il gruppo che dipende dalla sezione di Monza e oggi ha sede in via Santa Marta 14, il 29 settembre del 1991, Brambilla fu tra i fondatori. Con gli altri Alpini ha condiviso decine di ritrovi, eventi e iniziative di volontariato. Come da tradizione, infatti, anche a Concorezzo gli Alpini sono un autentico riferimento per il mondo dell'associazionismo e del volontariato ed Eugenio non faceva eccezione. "Per noi è stato un colpo veramente forte - ha detto Sergio Visentin, anche lui Alpino molto noto in città - Io personalmente ho perso un amico e il mio tenente. Non sappiamo ancora quando ci saranno i funerali, ma sono sicuro che ci saranno tantissimi Alpini di tutta la sezione di Monza".

La redazione si unisce alle condoglianze.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI