Festa del paese e cure a don Enrico: settimana sotto i riflettori per la Parrocchia

b_450_500_16777215_00_images_Gugia2012donpino.jpegConcorezzo. Per ora sono solo voci, ma la possibilità che la festa del paese venga fatta slittare eccezionalmente di una settimana è concreta. Le celebrazioni dei patroni santi Cosma e Damiano, come è da giorni sulla bocca di tutti, potrebbero cadere non nella tradizionale prima domenica di novembre, ma nella seconda, quindi non domenica 3 ma domenica 10. Spostare la festa potrebbe risolvere paradossalmente anche alcuni problemi organizzativi al Comune che dovrebbe celebrare il patrono insieme alle ricorrenze del 4 Novembre oltre a predisporre la consueta consegna della gugia dòra e delle benemerenze civiche e scolastiche. Una eventualità che ha messo in fibrillazione sacro e profano, visto che la festa di posta dietro il lunedì di riposo con chiusura delle scuole, degli uffici comunali e di tante aziende locali.Al momento don Pino Marelli, il parroco, non si è ancora espresso pubblicamente sulla questione, ma il rinvio potrebbe essere legato ai lavori per il nuovo altare: in queste ore, infatti, la storica "prima pietra" si trova a Roma al seguito di una delegazione di pellegrini per la benedizione che arriverà,  mercoledì, proprio dalla mano di papa Francesco Bergoglio. Far slittare la festa patronale di una settimana potrebbe in qualche modo agevolare i lavori in corso... Da una voce all'altra, il parroco domenica ha sentito l'esigenza di mettere a tacere pettegolezzi relativi al ricovero di don Enrico Vago in una struttura diocesana del Varesotto. A quanto pare devono essere circolate chiacchiere su presunte difficoltà economiche che avrebbero in qualche modo limitato l'assistenza allo storico parroco: voce smentita dal puplito da don Pino che, oltre a invitare alla preghiera i fedeli, ha spiegato con l'ex parroco sia assistito senza problemi dalla diocesi.
In mezzo a tante indiscrezioni, poi, finalmente una bella notizia (bella, e vera!): la nostra comunità accoglierà a breve un nuovo sacerdote. "L'arcivescovo ci ha fatto un "regalo" molto grande: un nuovo sacerdote come "vicario parrocchiale" - si legga negli annunci parrocchiali - Si chiama don Aldo Ripamonti. Andrà ad abitare in oratorio dove attualmente ci sono le suore. Le suore provvisoriamente andranno ad abitare in via Dante. Don Aldo è un sacerdote di ampia esperienza pastorale. Siamo contenti di accoglierlo tra noi con gioia e gratitudine. Verrà a concelebrare in Oratorio domenica prossima alle 9:30. Ringraziamo di cuore il Signore".

 



Commenti   
0 #9 EA67 2013-10-04 11:49
Se si è sempre fatto come dice lei devo desumere che:
1. la scuola ha pubblicato un calendario errato
2. nessuno si è preso il disturbo di farlo notare fino al mese di settembre inoltrato.
A me pare abbastanza strano.


Anch'io ho avuto figli a scuola e si è sempre fatto così da 50 anni a questa parte.
0 #8 Laura 2013-10-04 10:50
Citazione:
Gentile signora se è vero quanto scrive lei (a onor del vero il termine "a ridosso" è un po' approssimativo) o quanto afferma più sotto Paolo non sono in grado di saperlo.
Quello che so è che io (come chiunque abbia figli frequentanti le scuole di Concorezzo) sono in possesso dal mese di giugno del calendario scolastico che indica il 4 novembre come festa patronale e non posso fare a meno di chiedermi come mai la decisione di spostarla arrivi solo ora a poche settimane dalla stessa.

P.S. non ho prenotato alcun viaggio.

Citazione:
Ma volete farla finita con sta polemica. Perchè avevate già organizzato un viaggetto dal 1al 4 novembre????
Si è sempre fatto così: se la prima domenica è a ridosso della ricorrenza dei defunti si sposta. Se non siete di Concorezzo informatevi...altrimenti tacete e smettetela di polemizzare inutilmente!!!!
Citazione:
Gentile signora se è vero quanto scrive lei (a onor del vero il termine "a ridosso" è un po' approssimativo) o quanto afferma più sotto Paolo non sono in grado di saperlo.
Quello che so è che io (come chiunque abbia figli frequentanti le scuole di Concorezzo) sono in possesso dal mese di giugno del calendario scolastico che indica il 4 novembre come festa patronale e non posso fare a meno di chiedermi come mai la decisione di spostarla arrivi solo ora a poche settimane dalla stessa.

P.S. non ho prenotato alcun viaggio.

Citazione:
Ma volete farla finita con sta polemica. Perchè avevate già organizzato un viaggetto dal 1al 4 novembre????
Si è sempre fatto così: se la prima domenica è a ridosso della ricorrenza dei defunti si sposta. Se non siete di Concorezzo informatevi...altrimenti tacete e smettetela di polemizzare inutilmente!!!!
Anch'io ho avuto figli a scuola e si è sempre fatto così da 50 anni a questa parte.
0 #7 Valentino Manetti 2013-10-03 19:04
Carissimo/a G.B le consiglio di verificare la fonte delle sue informazioni. Sono a completa disposizione x dimostrarle documenti alla mano che ciò che le e' stato riferito e' completamente falso. Cortesemente la saluto.M.V.
0 #6 EA67 2013-10-03 14:32
Gentile signora se è vero quanto scrive lei (a onor del vero il termine "a ridosso" è un po' approssimativo) o quanto afferma più sotto Paolo non sono in grado di saperlo.
Quello che so è che io (come chiunque abbia figli frequentanti le scuole di Concorezzo) sono in possesso dal mese di giugno del calendario scolastico che indica il 4 novembre come festa patronale e non posso fare a meno di chiedermi come mai la decisione di spostarla arrivi solo ora a poche settimane dalla stessa.

P.S. non ho prenotato alcun viaggio.

Citazione:
Ma volete farla finita con sta polemica. Perchè avevate già organizzato un viaggetto dal 1al 4 novembre????
Si è sempre fatto così: se la prima domenica è a ridosso della ricorrenza dei defunti si sposta. Se non siete di Concorezzo informatevi...altrimenti tacete e smettetela di polemizzare inutilmente!!!!
0 #5 Laura 2013-10-03 10:55
Ma volete farla finita con sta polemica. Perchè avevate già organizzato un viaggetto dal 1al 4 novembre????
Si è sempre fatto così: se la prima domenica è a ridosso della ricorrenza dei defunti si sposta. Se non siete di Concorezzo informatevi...a ltrimenti tacete e smettetela di polemizzare inutilmente!!!!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI