Fontana della Ghiringhella, sabato la consegna della petizione

b_450_500_16777215_00_images_Cronaca2014_fontanapiazzafalcone.jpegConcorezzo. 100 firme, forse qualcuna di più, per chiedere la riattivazione della fontana di piazza Falcone e Borsellino, nel quartiere Ghiringhella. La petizione promossa da alcuni residenti del quartiere in zona Dogana e organizzata tramite il sito change.org ha raggiunto l'obiettivo minimo delle 100 firme e sabato, come annunciato dai promotori, verrà depositata in Municipio. La richiesta è molto semplice: rimettere in funzione i giochi d'acqua per evitare che lo spazio architettonico dia un'immagine di abbandono.
Nella petizione è prevista anche una definizione degli orari (dalle 10 alle 13 e dalle 16 fino a sera non tarda) per non creare disturbo alla collettività che abita nel quartiere.
Certo non sarà sufficiente schiacciare un bottone per rimettere in moto la fontana. Sarà necessaria una manutenzione straordinaria accompagnata alla pulizia. E soprattutto occorrerà videosorvegliare la piazza, per evitare atti vandalici e danneggiamenti. Tra i motivi che avevano portato allo "stop" anche gli odori che provenivano dalla fontana, sulle cui cause si sono fatte ipotesi che è meglio tralasciare. Sabato quindi è prevista la consegna del testo e delle 100 firme. Poi la decisione spetterà all'Amministrazione.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI