Cittadino denuncia: "Rubano nei giubbotti appesi in biblioteca"

andreabrambillalettore.JPGConcorezzo. Dopo la chiesa, è la volta della biblioteca. I ladri hanno ormai preso di mira i luoghi dove mai i cittadini avrebbero pensato di poter essere derubati. Il nuovo allarme è stato lanciato attraverso la pagina facebook di concorezzo.org da un nostro concittadino, Andrea Brambilla. "Volevo segnalare uno scippo (furto, ndr) portato a compimento sabato pomeriggio in biblioteca...occhio ai giubbotti appesi!!!", è il testo del messaggio. Un allarme preoccupante che costringerà, in presenza di analoghe denunce, a rafforzare i sistemi di sicurezza anche all'interno e all'esterno del plesso, con tutto quel che comporta in termini di privacy il potenziamento della videosorveglianza. Il cittadino, in questo caso, è stati derubato del portafogli che aveva lasciato all'interno di una tasca. Ora le Forze dell'ordine stanno vagliando alcuni filmati per riuscire a individuare il ladro. L'unico consiglio da dare nell'immediato: non lasciate chiavi e oggetti preziosi quando appendete cappotti e giubbotti in luoghi pubblici. Ringraziamo il nostro lettore per la preziosa segnalazione.

Commenti   
0 #2 Stef 2013-02-13 12:02
Buongiorno Andrea,
personalmente non vedo errori nell'articolo (si parla di scippo di oggetti, non di giubbotti).
Ad ogni modo, grazie per la segnalazione.
0 #1 Andrea Brambilla 2013-02-05 07:50
Buon giorno Redazione,

Vi ringrazio per avere pubblicato questo articolo,nell'i ntento di aiutare la cittadinanza.

solo una puntualizzazion e : non hanno rubato un giubbotto,ma il contenuto di un giubbotto,ovver o un portafogli con tutti i disagi che ne consegue,econom ici e pratici (documenti).

Cordiali Saluti
Andrea Brambilla

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI