Componenti elettronici, Meroni (Omr) guida l'associazione

OMRpremiosicurezza.jpgConcorezzo. Gabriella Meroni direttore amministrativo e finanziario di Omr Italia Spa di Concorezzo, azienda leader nella produzione di circuiti stampati per l'industria elettronica, e' stata nominata Presidente dell'Associazione Componenti Elettronici. L'Associazione, aderente a Federazione Anie, rappresenta le aziende italiane produttrici di componenti attivi, passivi, elettromeccanici e di circuiti stampati.

Nata a Milano, ha intrapreso l'attivita' lavorativa presso l'azienda di famiglia nel 1976, dapprima cercando di conoscere il ciclo produttivo aziendale a fianco di maestranze ancora oggi occupate, poi inserendosi nel mondo contabile e finanziario della societa'. Oggi e' responsabile amministrativo e finanziario, con delega da parte del Consiglio per tutte le operazioni sociali e societarie.

''Come titolare di una PMI che opera nel mondo della microelettronica'' - ha dichiarato Gabriella Meroni, neo-presidente dell'Associazione Componenti Elettronici - ''sono molto sensibile alle esigenze delle piccole aziende nel nostro Paese. Nel corso del mio mandato cerchero' di portare le problematiche di queste imprese all'attenzione di chi puo' operare per risolverle''.

''Piu' in generale'' - ha proseguito il Presidente Meroni - ''credo che vi siano molte criticita' per chi vuole mantenere le attivita' nel nostro Paese e in Europa: i costi dell'energia, dei cervelli, l'assoluta mancanza di una difesa della fornitura locale, solo per citarne alcuni. Tuttavia, e' mia intenzione valorizzare chi ha mantenuto la produzione all'interno dei confini nazionali, perche' queste aziende rappresentano un sostegno importante per il settore manifatturiero italiano specialmente in un settore pervasivo come la microelettronica''.b_230_220_16777215_00_images_OMR.jpeg

Fondata nel 1969 OMR Italia S.p.A. è oggi tra i maggiori produttori europei di circuiti stampati professionali: doppia faccia, 4 - 6 e 8 strati per lotti di medie e grandi dimensioni (lotto mini. 20m2).

 

Ubicata a Concorezzo (Milano), in un impianto di 10.000 mq di superficie coperta (inaugurato nel 2000), su un'area totale di 28.000 mq. produce con circa 100 dipendenti oltre 650m2 al giorno.

Nelle foto un reparto dell'azienda e da sinistra Gabriella Meroni con Rosario Messina, Carlo Arrigoni, Renato Cerioli, Ambra Redaelli e Roberto Germani nel 2010 in occasione della consegna del premio Sicurezza di Confindustria.

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI