Gas ed energia, la nuova truffa del finto garante (ecco le prove)

contatori.jpgConcorezzo. Segnatevi questo numero: +390917940001. Sono alcune decine i concorezzesi (centinaia, forse migliaia in tutta Italia) che hanno ricevuto, con insistenza, le telefonate da questo numero. Gli operatori si presentano come incaricati dell'Autorità per l'emergia elettrica, il gas e il sistema idrico e sotengono di chiamare per far risparmiare i consumatori. Spesso non propongono nemmeno gestori alternativi, però si fanno leggere i dati in bolletta, i codici clienti e poi, in tutta fretta, chiudono la conversazione. Non provate a richiamare perché, ovviamente, è impossibile. 

La redazione di concorezzo.org, a questo punto, ha fatto la cosa più semplice: ha contattato lo sportello del consumatore dell'autorità (800166654) per chiedere informazioni. Nessuna campagna informativa o promozionale è in corso da parte dell'Autorità. Se vi arrivano chiamate da questo numero non dovete fare altro che attaccare. Se vi hanno già contattato e se vi dovesse arrivare a casa qualche contratto, avete il diritto di rispedirlo al mittente perché non avete fornito alcun consenso. Per altri chiarimenti l'Autorità è a disposizione con il suo numero verde. Navigando in rete abbiamo riscontrato qualche segnalazione dei cittadini anche alla redazione tv delle Iene. Occhi e orecchie aperti!

Commenti   
0 #3 Marcello 2014-08-11 21:07
Attenzione che invece altre compagnie vanno per casa "porta a porta". Mi ha colpito sin da subito constatare il tesserino di riconoscimento capovolto volontariamente (era pinzato al contrario) per far si che non fosse leggibile ne il nome della persona ne la società che rappresentava. Quando si parte col piede sbagliato è evidente che c'è sotto qualcosa di poco chiaro e l'ho liquidato velocemente.
0 #2 ANGELO 2014-08-11 12:00
Esatto l'importante è non dare numero utente e altri dati in bolletta. Mi hanno chiamato diverse volte ma ho detto che non mi interessava. Occhio.
0 #1 nadia 2014-08-11 10:44
due volte sono stata contattata.Con tono perentorio chiedevano di prendere la bolletta e leggere i dati riportati, al mio rifiuto sono stati ancora più maleducati, sino a dirmi: " vedremo tra qualche mese come andrà a finire", a questo punto ho riataccato il telefono. Mi immagino però, che effetto possa fare questo modo di fare su una persona anziana. Possibile che non ci sia modo di fermare queste truffe!
Aggiungi commento