Giovani fuori controllo, è allarme

b_450_500_16777215_00_images_concorezzo-fuori-controllo.jpeg

Grande successo di pubblico, 60 persone present i alla terza serata dedicata al mondo adulto organizzata dalla coop Aeris e Young Radio Il 24 ottobre presso la sala delle rappresentanze di Concorezzo si è svolto il terzo dei quattro incontri organizzati nell'ambito del progetto persone in movimento, promosso dalla cooperativa sociale Aeris e Young Radio, in collaborazione con l'assessorato ai servizi sociali. Serate di confronto tra specialisti, adulti e genitori sui temi fondamentali dell'età adolescenziale.

La serata denominata “Fuori controllo?” condotta da Pierangelo Barone Docente di Pedagogia dell’adolescenza - UNIVERSITA’ BICOCCA DI MILANO ha riscosso un notevole successo di pubblico (60 persone di lunedì sera…) Presenti alla serata singoli cittadini, rappresentanti delle agenzie educative (scuola, associazione genitori, parrocchia), rappresentanti delle forze dell'ordine, alcuni esponenti politici tra cui l’Assessore Bormioli dei servizi Sociali.

Durante la serata è emersa la necessità nella società contemporanea di trovare luoghi e

tempi dedicati all'ascolto dei giovani e di mettersi in mostra ed essere riconosciuti come

individui emancipati. Il Dott. Barone tra le varie riflessioni ha evidenziato come la “punizione esemplare” del giovane trasgressore serve a poco o a nulla, analizzando anche da un punto di vista storico questa prassi molto poco efficace. Sempre secondo il docente, quello che manca nella nostra società sono i “riti di passaggio” dove il giovane sia effettivamente “battezzato” come adulto dalla comunità di riferimento.
Rimane ovviamente indispensabile - a parere di chi scrive - una forte educazione alla legalità e ai rischi che si corrono oltrepassando il limite. Leggerezza che in passato, come a Concorezzo tutti ricordano, è sfociata in terribili storie di cronaca nera e giudiziaria.

La sintesi dell’intervento può essere acoltata in podcast su www.yradio.it

Il prossimo appuntamento, che avrà come titolo “Tempi Moderni” è già fissato per l'1 dicembre sempre presso la sala delle rappresentanze di Concorezzo alle ore 21. ll relatore della prossima serata sarà Stefano Laffi sociologo dell’agenzia Codici di Milano e docente presso il Politecnico di Milano.

Aggiungi commento