I tagli di Roma lasciano a piedi i brianzoli: cancellati i bus di linea serali da e per Milano

nordesttrasporti.jpgConcorezzo. Vita dura per i pendolari. Come ha dovuto suo malgrado comunicare la Provincia ai Comuni, i 19 milioni di euro tagliati da Roma alla Brianza avranno un effetto devastante sul trasporto pubblico. La Brianza Est verrà di fatto isolata da Milano nelle ore della tarda serata (colpiti in particolare i pendolari di Brugherio, Concorezzo e Vimercate), la linea Carnate-Trezzo sarà cancellata, black-out notturno anche sulla linea Monza_trezzo che tocca anche Vimercate, Mezzago e Porto. "La Legge di stabilità 2015 ha previsto il concorso delle Province alla riduzione della spesa corrente per un importo pari complessivamente a circa 1 miliardo di euro, che per la sola Provincia di Monza e Brianza ammonta a circa 19 milioni di euro - si legge nella nota ufficiale - Si rende pertanto necessario procedere ad una ulteriore manovra di riduzione dei servizi di trasporto pubblico a partire dal prossimo 31 Agosto. Anche questa volta l’obiettivo perseguito è stato quello di salvaguardare le corse a favore degli studenti e pendolari, ovvero le fasce orarie nelle quali si ha un più elevato livello di utilizzo dell’autobus da parte dei cittadini per i propri spostamenti. Saranno pertanto soppresse le ultime corse della sera sulle linee Z321 e Z323, che erano tra l’altro molto spesso coinvolte in atti di vandalismo. Inoltre si è cercato di intervenire sulle corse dove sono stati registrati i più bassi livelli di carico, e per questo la linea Z316, già soggetta a riduzioni successive nel corso degli ultimi anni, sarà definitivamente soppressa"

Non tutti i lavoratori, però, sembrano essere tutelati da questa mannaia. "In pratica un cittadino o un lavoratore che volesse tornare nel Vimercatese o anche a Brugherio con i mezzi pubblici da Milano dovrebbe mettersi in moto al massimo alle 21 - spiegano alcuni pendolari - mentre il Trezzese resterà collegato anche nelle ore notturne. Tagliare le corse delle 23.05 e delle 0.05 non è razionalizzazione, ma togliere un servizio a lavoratori e cittadini".

Per recuperare le risorse da utilizzare per garantire le 4 corse serali soppresse della linea Z323 (2 per direzione) si potrebbe tagliare la corsa delle 4.42 che partendo da Vimercate arriva a Milano Sire Raul, ed il correlato ritorno. Con i chilometri percorsi da questa corsa prolungata (andata e ritorno) si potrebbero tranquillamente coprire le corse serali tagliate.

Questo l'impatto sui pendolari:

Linea z316 Carnate FS – Trezzo sull’Adda: verrà completamente soppressa.

Linea z321 Monza FS – Vimercate – Mezzago – Porto d’Adda/Trezzo sull’Adda: tutti i giorni della settimana saranno soppresse le ultime due corse del programma di esercizio.

Linea z323 Vimercate – Cologno Nord M2 : nella fascia di punta sono stati modificati gli orari, allungando la frequenza di qualche minuto, inoltre tutti i giorni della settimana saranno soppresse le ultime due corse del programma di esercizio. 

A breve gli orari saranno pubblicati su www.nordesttrasporti.it

Commenti   
0 #2 Redazione 2015-08-04 09:27
Gentile anonimo Pericle Zontis,
capiamo che il caldo si faccia sentire parecchio, ma le consigliamo di contare fino a 10 prima di scrivere certe fesserie. L'articolo non è scopiazzato assolutamente da alcun forum visto che, come viene scritto chiaramente, trae ispirazione da un documento ufficiale, ovvero la nota della Provincia di Monza ai Comuni interessati. Ci spiace deluderla ma questo giornale lavora ancora alla vecchia maniera, con fonti ufficiali. Ogni tanto ci permettiamo il lusso di pubblicare castronerie come il suo commento
0 #1 Pericle Zontis 2015-08-03 16:38
Complimenti, bell'articolo scopiazzato da un forum di appassionati.
Gli "alcuni pendolari" non è altro che un forumista informato su cosa succederà.
Grande perla l'idea di sopprimere la prima corsa in base ad un commento del suddetto forum...per inciso sono uno dei 15-20 utenti che scendono a Piazza Udine alle 5.15,prima che il genio calcolatore riesca a conteggiare i tranvieri di piazza Sire Raul.
Avanti così, sei pronto per una grande testata!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI