Slider

Il 5 x 1000 al Comune per aiutare le famiglie di Concorezzo

Una firma che può fare la differenza per tante famiglie di Concorezzo in difficoltà. È quella del 5 per mille nella dichiarazione dei redditi. Il Comune di Concorezzo ha lanciato infatti un appello ai concorezzesi affinché scelgano di devolvere la quota dell’Irpef proprio all’amministrazione comunale per dare un sostegno ai Servizi Sociali. “Abbiamo deciso, anche per il 2021, di utilizzare i fondi del 5 per mille per sostenere le famiglie in difficoltà di Concorezzo tramite gli uffici dei Servizi Sociali- ha spiegato l’assessore al Bilancio Riccardo Mazzieri-.  Nel 2020 abbiamo raccolto circa 8 mila euro che sono stati totalmente versati nelle casse dei Servizi Sociali per progetti di sostegno delle famiglie concorezzesi in difficoltà. Come Comune abbiamo messo in campo in questi ultimi mesi diverse azioni per aiutare i nuclei famigliari che, anche a causa della pandemia, si sono trovati in situazioni critiche. Sto pensando in particolare ai buoni spesa e alla riduzione delle tasse comunali ad esempio. Azioni che abbiamo potuto programmare anche grazie ai proventi del 5 per mille dello scorso anno”. Ecco come fare per destinare il proprio 5 per mille al Comune: Il contribuente può destinare al Comune di Concorezzo la quota del 5 per mille della sua imposta sull’IRPEF apponendo la propria firma nel riquadro “Sostegno alle attività sociali svolte dal proprio comune di residenza” che figura sui modelli di dichiarazione (Modello Unico PF, Modello 730, ovvero apposita scheda allegata al CUD per tutti coloro che sono dispensati dall’obbligo di presentare la dichiarazione).

Aggiungi commento