Il caro estinto? A Concorezzo si trova con il pc

googlehalloween.gifConcorezzo. Caccia al tesoro nel cimitero, addio! Il camposanto di via Rimembranze, nei prossimi anni, sarà dotato di un innovativo servizio: una sorta di motore di ricerca elettronico (un "google dei defunti", per intenderci) per agevolare i cittadini nell'individuazione del loculo o della tomba su cui andare a pregare. Basterà digitare su uno schermo i dati anagrafici, ed ecco comparire indicazioni numeriche e mappe per non perdersi. Anche perché, entro il 2020, il cimitero di Concorezzo sarà al centro di numerosi interventi. Secondo quanto emerso dalla Commissione Lavori pubblici dell'altra sera, il camposanto sarà ulteriormente ampliato. Nuovi ossari, colombari, nuovo spazio per tombe e cappelle famigliari, ma anche un locale ad hoc per ospitare le ceneri di chi dovesse optare per la cremazione. 

Commenti   
0 #4 Marcolone 2013-04-22 13:18
Non ho parole... mi auguro solo che quanto riportato da concorezzo.org sia solo una boutade per finire sulle gloriose pagine di domani del Giornale di Vimercate e dare visibilità ad una giunta ormai un po' appannata!

Forse questo tomtom cimiteriale o sarebbe meglio chiamarlo TOMB TOMB potrà essere utile per trovare le tombe dei cari estinti oscurate dalle montagne di pattumiera, di foglie cadute lo scorso autunno e mai raccolte, di neve precipitata e mai spalata.... Lo so sono un rombi... le come lo sanno gli uffici comunali ai quali ho sempre segnalato queste problematiche cimiteriali, ahimè difficilmente ascoltate!
Ma ora tutto si risolverà con il mitico tombtomb!
0 #3 paolone 2013-04-19 12:56
Addirittura il navigatore per il cimitero, non sarebbe il caso di pensare alla manutenzione necessaria nel presente prima di fantasticare sul futuro?
Basta guardare l'ingresso recintato da anni per il tetto che crolla, basta guardare lo stato delle coperture dei colombari, basta guardare la manutenzione ordinaria e la pulizia con i cesti dei rifiuti che il più delle volte strabordano.
Capisco che i soldi a disposizione per le amministrazioni sono pochi, ma i pochi cercate di spenderli bene.
0 #2 nadia 2013-04-19 11:18
Ma perche' queste tecniche ultramoderne e invece provare far qualcosa per ripristinare le nostre strade dalle buche e dalla pavimentazione semovibile!!
0 #1 Sergino 54 2013-04-18 18:12
questo sistema dove abito io esiste da qualche anno

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI