Il Comune alla SMAU di Padova. Ecco le immagini della premiazione.

SMAU - foto smau

Ecco le immagini della premiazione tenutasi a Padova lo scorso 17 Aprile presso lo SMAU, uno dei  più importanti  appuntamenti in cui vengono raccontate le principali novità in ambito tecnologico e le connesse implicazioni per il business e gli Enti Locali derivanti dall'adozione di tecnologie digitali.

Presenti il sindaco Riccardo Borgonovo accompagnato dal responsabile dell'ufficio urbanistica, Marco Polletta, e la resposabile del settore innovazione, Elisabetta Indovina.

“All'interno dell'evento "Expo 2015 e Smart Communities come motore di sviluppo del territorio" - commenta il sindaco Riccardo Borgonovo - ci siamo messi in risalto alcune tra le realtà del territorio che si sono distinte per la realizzazione di progetti di sviluppo delle città intelligenti e di riuso in ambito E - Government. Questo è l'ennesimo premio per la nostra amministrazione che si somma alla vetta raggiunta in termini di virtuosità e al prestigioso riconoscimento ottenuto da Regione Lombardia per il nostro modello amministrativo. Questo risultato è sintesi della perfetta sinergia tra la nostra visione politica e le competenze degli uffici". 

La realizzazione del progetto ha comportato, per il comune di Concorezzo, un’attività di revisione dell'iter organizzativo interno e lo sviluppo di  sistemi informatici che hanno consentito la veicolazione delle informazioni all' interno  degli uffici e con i cittadini.

Sono stati sviluppati servizi web accessibili dal sito internet comunale e in grado di integrare le istanze immesse da cittadini e professionisti, sia con il protocollo informatico che direttamente con l’applicativo gestionale del servizio pratiche edilizie.

Il servizio, oggi attivo in sperimentazione con un gruppo di professionisti del territorio, entrerà in esercizio nel mese di maggio.

I principali benefici per l’Ente, derivanti dall’adozione del processo digitalizzato, sono ascrivibili ad un totale automatismo della procedura, che ha portato  alla riduzione del 50% del tempo/uomo necessario per la gestione di una pratica che, sommata ai benefici ottenuti dalla digitalizzazione delle comunicazioni con il cittadino, ha consentito di poter ottimizzare l'orario di apertura al pubblico dello sportello urbanistica consentendo al personale di dedicarsi maggiormente alle attività di backoffice.

Oltre al risparmio sopra indicato, si può quantificare una velocizzazione del procedimento che nel 70% dei casi viene terminato in un tempo tra i 20 e i 30gg. La nuova procedura prevede che le pratiche vengano ricevute direttamente al Protocollo e inserite automaticamente nel sistema di gestione delle pratiche edilizie in uso presso l’Ente.

Per i professionisti i vantaggi derivano dalla possibilità di utilizzare il servizio comodamente dal proprio studio, senza doversi recare fisicamente presso gli uffici comunali utilizzando il portale che li guida nella corretta compilazione della modulistica e inviandoli con firma digitale. Non solo, grazie al gestore documentale in uso nel comune di Concorezzo, gli utenti, previa registrazione e autenticazione sul portale istituzionale, hanno la possibilità di verificare lo stato di avanzamento della propria pratica.

SMAU - premiazione

Aggiungi commento