INCREDIBILE: madre e figlia perseguitate dai ladri

b_450_500_16777215_00_images_carabinieriospedalevimercate.jpegConcorezzo. Un legame indissolubile: madre e figlia unite in tutto, anche nella mala sorte. E' davvero incredibile quanto accaduto la scorsa settimana a due donne concorezzesi. La madre abita nel complesso residenziale di via Garibaldi 19, la figlia in via Dante 203. Mercoledì scorso, dopo essere andate insieme a fare delle compere, le due donne hanno fatto tappa in via Garibaldi. Hanno trovato la casa aperta e le luci accese: all'interno strani rumori che le hanno terrorizzate. Non sono entrate, ma hanno allertato i carabinieri. Troppo tardi. Ignoti malviventi avevano fatto razzia. Venerdì la scena si è ripetuta in via Dante: questa volta è stata la figlia ad allertare i carabinieri: qualcuno era entrato in casa, ma è rimasto per fortuna a mani vuote. Indagano i carabinieri di via Ozanam.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI