Inseguimento dopo il tentato furto: sangue, denunce e misteri

crash.jpgConcorezzo. Prima il tentato furto in una abitazione di Rancate, località concorezzese al confine con Agrate, Monza e Brugherio. Poi, alcuni minuti dopo, scene da far west sulle strade con un inseguimento da brividi, speronamenti, caccia al ladro con mazza da baseball e un uomo che rischia di rimanere dissanguato dopo aver mandato in frantumi con un pugno il finestrino di un furgone. 

Tutto è iniziato domenica dell'altra settimana quando una donna, nel tardo pomeriggio, ha udito dei rumori strani all'interno della propria abitazione. Avendo già subìto un furto in passato, la signora ha allertato marito e figlio. Dopo aver notato il tentativo di sfondamento di una finestra, i due uomini di casa sono saliti a bordo della propria auto (la foto dell'articolo è tratta dall'archivio) e sono andati alla ricerca dei ladri. I due hanno notato un furgone bianco: due uomini erano a bordo, uno era in strada. Ritenendo che fossero i ladri, è iniziato il primo inseguimento. Il furgone è riuscito a far perdere le proprie tracce, ma è stato poi nuovamente notato al confine tra Carugate e Agrate, in zona Carosello. Nuovo inseguimento e questa volta le scene sono state molto più drammatiche: la vettura, nel tentativo di fermare il furgone, lo ha ripetutamente speronato, forando anche una ruota anteriore. Il padre è riuscito a raggiungere a piedi il furgone, ha mandato in frantumi il finestrino anteriore del mezzo, ma si è ferito gravemente. A quel punto gli occupanti del furgone, che sarebbero tre cittadini polacchi incensurati residenti in zona Carugate, sono fuggiti in direzione della caserma dei carabinieri, dove hanno chiesto aiuto. Non solo i tre negano di essere gli autori del tentato furto, ma hanno raccontato di essere fuggiti la prima volta solo per aver visto un uomo nel buio (erano passate le 19) che si avvicinava verso loro brandendo una mazza. Per questo hanno sporto denuncia per minacce e lesioni. Del caso si stanno occupando i carabinieri di Concorezzo e Carugate che dovranno mettere a confronto le due versioni, vagliare i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza ed eventualmente utilizzare i rilievi di qualche impronta.

Leggi anche

Calcio, a Pagazzano il Conco si mangia le mani

Lega Nord, il nuovo segretario è Daniele Usuelli

2017 col botto: Eretica premiata anche come "Birra dell'anno"

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI