L'immenso grazie della città a Rosa Teruzzi

rosa_teruzzi.jpgConcorezzo. "Il bene genera bene". E' uno dei passaggi più emozionanti e sentiti della predica con cui don Angelo Puricelli ha raccontato ai fedeli la preziosa eredità lasciata da Rosa Teruzzi, 80 anni, instancabile e appassionata volontaria presso l'associazione Sant'Eugenio. Era amata e stimata Rosetta, come la chiamavano tutti. Talmente amata che la chiesa parrocchiale dei Santi Cosma e Damiano non ce l'ha fatta a contenere tutte le persone che, martedì pomeriggio, hanno voluto accompagnarla nel suo ultimo viaggio terreno. Serena, sorridente, gentile, sempre disponibile, Rosa Teruzzi ha vissuto con i fatti e con l'esempio una vita di dedizione al prossimo. "Generosa, forte e appassionata, il suo amore e i suoi insegnamenti resteranno sempre con noi", recita il necrologio. Il bene generato dalla donna è stato ricambiato con l'infinito abbraccio delle centinaia di persone che si sono strette attorno al marito Luigi Soglio e ai figli Elisabetta, Luca e Andrea, cresciuti in via Varisco a pochi metri dalla chiesa parrocchiale.

Emozionante e sentito il messaggio dei volontari dell'associazione Sant'Eugenio. "Con dolore apprendiamo la notizia della scomparsa improvvisa di Rosetta Teruzzi, nostra carissima e storica volontaria, con noi dai primissimi anni di apertura di vita dell’ Associazione Volontariato S. Eugenio. Rosetta ci lascia in eredità i segni di un “servizio” frutto di una carica amorevole e materna ispirato a valori umani profondi e ad una forte Fede spirituale. Ci mancherà la sua energia e la sua esuberanza incredibile, la sua disponibilità e il suo impegno per questa Associazione che aveva nel cuore come un figlio. Dio ti benedica cara Rosetta, prega per tutti noi".

La scomparsa improvvisa di Rosetta ha lasciato un sincero vuoto nella comunità concorezzese e non solo. La figlia Elisabetta è una delle firme più prestigiose del Corriere della Sera e a lei è stata affidata la direzione dell'inserto "Buone notizie - L'impresa del bene". Andrea è caporedattore di Panorama.it. Luca è consigliere d'amministrazione e direttore di una società assicurativa. Alla famiglia le più sentite condoglianze da tutta la nostra redazione.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI