"Cannabis depotenziata", la pubblicità invade le strade

thumb712-myjoint-cannabis-legale-fiore-in-barattolo-37fc831e3b7c11f918dd7c307435dc2c.jpg

Concorezzo. Ormai si può trovare in diverse farmacie e negozi, con la dicitura esplicita che è solo a scopo "decorativo" o da "collezione" o altre definizioni di questo genere. Negli ultimi giorni la pubblicità ha invaso le strade provinciali della Brianza. Ma già da un po' si trovava in diverse farmacie, come dicevamo. Anche perché effettivamente è "depotenziata". Stiamo parlando della Infiorescenza femminile Serra CBD che  è riconosciuta come la massima selezione, coltivata a pieno campo, utilizzando tecniche di agricoltura biologica e sostenibile. La particolare combinazione microclimatica e pedologica fanno si che si sviluppi al massimo la produzione di terpeni quale il limonene, da qui il suo gusto che ricorda al naso quello degli agrumi. In questo prodotto sono presenti, in quantità ridotte, alcuni semi. "Il fiore femminile di Canapa Sativa ha uno dei migliori bouquet di terpeni e oli essenziali così da conferirgli un profumo intenso e un aroma tipico - così si legge sul sito di uno dei produttori -  È proprio per mantenere inalterato questo aroma che si è scelto di commercializzare l’infiorescenza tal quale e non tritata". Chi la vende la propone in sacchettini o scatolette di metallo definite da collezione, precisando che è vietato assumerla in qualunque modo, dal fumo, alle tisane e via discorrendo. Ma in molti,  rigorosamente adulti, sono rimasti incuriositi e  nonostante l'assenza di principi attivi, hanno "trasgredito"  alle indicazioni.  In buona sostanza, ad "esperimento" fatto, quasi tutti riferiscono che al massimo hanno ottenuto un buon the. E voi l'avete trovata?  Avete rispettato le regole? 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI