La spesa e i fiori? Gratis nel boschetto della Baragioeula

b_450_500_16777215_00_images_boschettobaragioeularipulito.jpegConcorezzo. Fino a qualche settimana fa, il boschetto di via 4 Novembre era celebre come discarica abusiva di ignoti incivili (a dire il vero uno di questi sta per essere smacherato dalla Polizia locale). Oggi nello spazio verde al confine con la Morosina di Agrate si può addirittura fare la spesa... gratis. "Sono infiniti i tesori della natura, quando impariamo a conoscerla e rispettarla - spiega uno dei residenti che hanno volontariamente partecipato ai lavori di bonifica - In questi giorni, ad esempio, nel boschetto si trovano Sono spuntati i papaveri per fare un bel mazzo di fiori di campo, la malva per fare tisane, le ortiche per fare risotti e delle belle frittate. Il prossimo passo sarà quello di mettere dei cartelli per informare i passanti. Nella speranza che la brutta pagina dei sacchi di spazzatura gettati nel bosco sia definitivamente voltata".

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI