Ladri in casa, i vicini evitano il peggio

ladro-sorpreso-si-lancia-dalla-finestra.jpgConcorezzo. La telefonata dei vicini di casa ha evitato il peggio, impedendo ai ladri di turno di svaligiare completamente un appartamento in zona piscina. Lo scenario lasciato dai malviventi è comunque di quelli che lasciano sgomenti e una sensazione di violazione difficile da dimenticare.

Il fatto è accaduto domenica sera, 16 agosto. "Allertati dai vicini abbiamo fatto rientro a casa e l'abbiamo trovata completamente sottosopra - racconta a concorezzo.org C.C.I ladri hanno hanno svuotato armadi e cassetti in cerca di chissà quale bottino... In realtà siamo persone semplici e non abbiamo oggetti preziosi nè di valore, se non affettivo. Lo sgomento è tanto e se non fosse stato per i nostri preziosi vicini, chissà cos'altro avrebbero fatto. La violazione della propria abitazione è un fatto gravissimo, che mina la sicurezza del luogo di vita delle persone ed il ritorno alla 'normalità' è difficile. Le Forze dell'ordine sono state molto gentili, consigliano sempre e a tutti (cosa che purtroppo si fa poco) di chiamarli ogni volta che si nota qualsiasi cosa sospetta. Mi sembra un'accortezza che non comporta un grando sforzo per la sicurezza del luogo dove viviamo. I sospetti su chi sia a compiere questi gesti sono ben noti a tutti. Uno sforzo minimo nell'esercizio di una buona prassi di attenzione ai nostri vicini oggi, un domani può risparmiare uno di voi di trovarsi nella terribile situazione in cui siamo noi adesso".

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI