Slider

Libri, il mercatino che fa bene al prossimo

Kibinti_Onlus _mercatino_2021.jpgConcorezzoSabato 9 e domenica 10 ottobre, dalle 9 alle 19, la Sala di Rappresentanza del Comune di Concorezzo in Piazza della Pace 2 ospiterà la 15^ edizione del “Mercatino del libro usato” organizzato da Kibinti Onlus, associazione concorezzese che promuove e sostiene progetti in campo educativo, formativo e sanitario in Guinea Bissau. Tutti fondi raccolti dalla vendita dei libri verranno utilizzati per sostenere i progetti dell’associazione di volontariato.

Come sempre la grande sala al piano terra del Municipio, sarà colma di volumi di ogni genere e forma (dalla letteratura italiana e straniera ai saggi, dai gialli a una piccola selezione in lingua straniera) con uno spazio speciale dedicato ai bambini e ai ragazzi con libri colorati e appassionanti. Il tutto, come sempre, a offerta libera.

I volontari di Kibinti Onlus si alterneranno per accogliere i visitatori, aiutarli nella scelta dei libri e spiegare come l’associazione, nonostante la situazione precaria legata al COVID-19, non abbia smesso di supportare i ragazzi guineensi nei loro studi (con il progetto “Sostegno a Distanza”) e la Casa Famiglia “Samorì” nella capitale Bissau, vero punto di riferimento per molti bimbi e persone.

“La pandemia ha segnato profondamente anche questo piccolo paese africano che aggiunge questa calamità a tutte le sue enormi difficoltà e fatiche quotidiane. E’ quindi fondamentale aiutare la gente a riprendere la proprio normalità e sostenere i più giovani nella costruzione del loro futuro - ha commentato Piero Cocco Ordini, Presidente di Kibinti Onlus -. La raccolta fondi del Mercatino si muove proprio in questa direzione.

E proprio la pandemia ha segnato un doloroso stop a uno dei progetti che negli anni ha coinvolto tante famiglie concorezzesi ma anche dell’intero territorio brianzolo. Dal 2012, infatti, grazie al progetto “Bambini Cardiopatici” sono arrivati in Italia quasi 50 bambini della Guinea Bissau per essere sottoposti a operazioni cardiochirurgiche salvavita. I bambini venivano ospitati per circa 3 mesi dalle famiglie di volontari. La pandemia purtroppo ha bloccato temporaneamente questo progetto che negli anni ha saputo ridare la speranza ai tanti nostri piccoli amici”.

Il mercatino è in programma, con orario continuato dalla mattina alle h. 9.00 alla sera alle h. 19.00.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il nostro sito: www.kibintionlus.org o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CHI SONO. Kibinti Onlus è un’associazione senza fini di lucro nata con lo scopo di aiutare la popolazione della Guinea Bissau. Opera principalmente nei settori educativo, formativo e sanitario.

Kibinti Onlus ha scelto di essere un’associazione a costo zero ed è composta esclusivamente da volontari che auto-finanziano la loro partecipazione alle attività e alla maggior parte delle iniziative associative. I fondi raccolti vengono interamente destinati ai progetti.

In criolo, la lingua ufficiale della Guinea Bissau, kibinti è un invito a fare spazio per accogliere l’altro. Questo è il significato dell’operato dell’associazione.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI