MA LE TELECAMERE DEL CENTRO SONO CIECHE? E' CACCIA AL MOTOCICLISTA FOLLE CHE TERRORIZZA IL CENTRO

CACCIA AL MOTOCICLISTA FOLLE CHE TERRORIZZA IL CENTRO
CACCIA AL MOTOCICLISTA FOLLE CHE TERRORIZZA IL CENTRO

Che ci sia il pilomat alzato o meno, a lui non interessa. Da settimane un motociclista folle imperversa in paese, soprattutto nel centro storico, rischiando di ammazzare i passanti. Sono decine le segnalazioni arrivate a concorezzo.org, e confermate da molti amministratori.
Come mai le telecamere che sorvegliano il centro non hanno ancora filmato questo pazzo?
Ecco l'ultima lettera arrivata in redazione.

Gentile redazione,
ho letto oggi la lamentela di un Votro lettore per quanto riguarda le corse folli che avvengono quasi tutti i giorni in centro paese.
Io abito in centro e non c'è giorno che passa in cui il motociclista non sfoggi la potenza della sua moto, purtroppo è difficile poter dare informazioni in più sulla moto perchè è praticamente impossibile riuscire a sorprenderlo in quanto, passando ad una velocità spropositata non ci è possibile riuscire a raggiungere le finestre per poter scorgere qualche particolare in più da segnalare; l'unica cosa che possiamo segnalare è che è una grossa moto da strada.
Il Signore che pensa di essere all'autodromo di Monza è uno dei tanti che chissà come mai arrivati in paese danno libero sfogo ai rumori molesti dei vari mezzi di trasporto a due ruote e non tralasciamo neanche motorini senza targa e gente che gira ancora senza casco.
Una volta c'era la bella abitudine di posizionare una pattuglia di vigili urbani all'altezza della banca intesa anche solo con la loro presenza qualcuno potevano farlo desistere nello sfoggiare le varie cilindrate, adesso, da quando c'è la zona pedonale, sembra che non ce ne sia più bisogno e la gente si permette di fare queste cose.
G.B.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI