Milanino, il dialogo funziona: senso unico in via Roma, telecamere in via Garibaldi

viaroma.JPGConcorezzo. Funziona il dialogo tra l'Amministrazione e i due comitati civici del Milano, gli "Amici" e quello cosidetto spontaneo. Tra le novità di queste ore è il senso unico in via Roma, nel tratto che va da via Monte San Michele fino a via Vittorio Veneto. "Questa era una delle esigenze evidenziate nell'ultimo incontro con i cittadini - spiega l'assessore Innocente Pomari -Dopo averne verificato la fattibilità tecnica e la congruità con il piano generale, abbiamo deciso di procedere, a testimonianza del rapporto construttivo instaurato con il quartiere. Una volta ricevuti i permessi necessari, installeremo anche delle telecamere per monitorare traffico e velocità in via Garibaldi".

Commenti   
0 #6 Giorgio 2015-02-07 18:49
Tutto il progetto è la realizzazione sono stati solo uno spreco di tempo soldi e hanno solo peggiorato la comodità per la viabilità
0 #5 S.M. 2015-02-05 13:20
OK per il senso unico di via roma ma senza aprire via vittorio veneto fino alla rotonda uscire da via roma verso il centro è un incubo. la prima via a destra possibile è alla dogana oppure a sinistra bisogna andare al cimitero e tornare indietro o fare il giro dell'isolato fare via garibaldi e tornare indietro.
0 #4 Lorenzo 2015-02-04 14:04
Scusami Gianni, ma quando passavano TUTTI da Via San Rainaldo nei due sensi di marcia il problema salute mentale e fisico non esisteva o solo gli abitanti di Via Trieste lo subiscono ? Il traffico totale non è aumentato, secondo me, è stato solo ridistribuito (forse diminuito).
0 #3 Fabio 2015-02-04 12:54
Dopo il senso unico in via Roma, il traffico su via Piave, via Trieste è NOTEVOLMENTE AUMENTATO, mi chiedo; ma NON dovevamo LIBERARCI dalle auto/camion in transito spostandoli sulla provinciale ??? Mi sembra che il risultato sia PESSIMO.
La zona a traffico limitato che fine a fatto ??? Ci manca solo di aprire anche l'ultimo pezzo di via vittorio Veneto fino alla rotonda della Ghiringhella, saremmo fatti. Camion e auto in transito continuo, con pericolo di incidenti NON indifferente.
Occorre OBBLIGARE ad andare sulla provinciale, senza se e senza ma, LIBERIAMO il quartiere dal TRAFFICO.
0 #2 gianni 2015-02-02 18:47
Con la nuova viabilità in via Trieste transitano già la bellezza di 1.500 veicoli al giorno: dove vogliamo arrivare per una banale ragione di pura comodità? Non conta forse di più la salute mentale(rumori) e fisica(inquinam ento atmosferico) dei residenti? A me sembra proprio di sì!!
Non mi risulta che sia mai stata fatta una tale promessa e ritengo la proposta neppure degna di essere presa in considerazione!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI