Slider

Norme Covid, chiuso per 5 giorni il Bar Dante

chiusura_bar_dante.jpegConcorezzo. Potrà riaprire solo giovedì 22 aprile il Bar Dante, il locale di recente apertura collocato nel polo commerciale-artigianale lungo la Provinciale Monza-Trezzo, all'altezza del civico 207. Cinque giorni di chiusura è la misura imposta dai carabinieri della stazione di via Ozanam per una serie di violazioni ai Decreti Marzo e Aprile concernenti le misure per il contrasto alla diffusione del Covid.

Lo scorso sabato, intorno alle 17, un residente della zona ha allertato Polizia locale e carabinieri, segnalando un assembramento nei pressi del locale. Sul posto sono intervenuti gli agenti della PL di Concorezzo e i carabinieri di Concorezzo e di Agrate. Secondo alcune testimonianze Polizia e carabinieri avrebbero sorpreso quattro persone all'interno e una quindicina all'esterno, la maggior parte delle quali intente a consumare cibi e bevande. Molti dei presenti sono stati multati con una sanzione da 400 euro. Per i titolari del bar la misura più drastica: chiusura del locale dal 18 al 22 aprile, come recita il cartello fatto affiggere dai carabinieri sulla vetrata.

Leggi anche

Via Libertà: oggi chiusura totale

Concorezzo avrà la sua polenta doc: e sarà solidale

Camion si ribalta, paura sulla Provinciale

Commenti  
+3 #1 BONFANTI 2021-04-20 07:51
La stessa cosa succede quotidianamente in un altro locale concorezzese, situato sulla rotonda del cimitero, il Pub Manzoni....ci passo davanti quasi tutte le sere ritornando dal lavoro, verso le 19.... ci sono persone che consumano cibo e bevande sia all'esterno che all'interno; rigorosamente senza mascherina..... ..non ne usciremo mai....purtropp o grazie anche a questi personaggi
Aggiungi commento