Nuova rapina alla Bcc di via Remo Brambilla

bccinzago.JPG

Concorezzo. Un bottino di alcune migliaia di euro. E' quanto sono riusciti a prelevare due rapinatori che, questa mattina, hanno fatto irruzione alla Bcc di Inzago, in via Remo Brambilla. Minacciando i dipendenti con un'arma da taglio, i criminali li hanno spinti davanti al caveau, costringendoli ad aprire il forziere. Non è chiaro al momento se, per fuggire con calma, li abbiano rinchiusi in un locale dell'istituto di credito come era avvenuto in un precedente blitz (http://www.concorezzo.org/cronaca/rapina-in-banca-con-ostaggi-panico-a-concorezzo-343.html). Sul posto i carabinieri della Compagnia di Monza e della caserma di via Ozanam.

In occasione del colpo messo a segno nel febbraio del 2012, concorezzo.org aveva anche raccolto il racconto esclusivo di un testimone oculare (http://www.concorezzo.org/cronaca/rapina-con-ostaggio-il-racconto-esclusivo-raccolto-da-concorezzo-org-359.html).

Le immagini dei circuiti di sorveglianza potrebbero dimostrare un legame tra la banda entrata in azione in quella circostanza e i malviventi che hanno colpito oggi.

Aggiungi commento