Nuova Rsa, ecco lo studio di fattibilità

rsa_assemblea.JPG

Concorezzo. Qualcosa si muove. Dopo anni di contrattazioni, progetti, permute, calcoli, ritardi ed inevitabili polemiche, l'Amministrazione comunale ha compiuto un concreto passo verso la realizzazione della nuova Residenza sanitaria assistita di via Libertà, la struttura che prenderà il posto dell'attuale Villa Teruzzi trasferendosi in pieno centro nell'area dell'ex oratorio femminile.

Giovedì prossimo, 12 novembre, alle 21, in Municipio, il sindaco Riccardo Borgonovo e l'assessore ai Lavori pubblici, Innocente Pomari, presenteranno alla cittadinanza lo studio di fattibilità. L'occasione per conoscere il progetto, la struttura, le tempistiche e i costi.

Leggi anche

Ecco la Giunta, venerdì primo Consiglio: subito la Rsa

 

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI