Razzia di bici in via Adda, ripulito un condominio

furto_adda0.jpgConcorezzo. Ladri di bici in via Adda. E non è certo la prima volta. Questa notte un commando di malviventi ha preso di mira il condominio al civico 16. I ladri hanno scardinato la porta di un locale dedicato usando un piede di porco. Quindi si sono concessi il lusso di selezionare le biciclette più nuove e costose, in tutto una decina di mezzi. Le hanno presumibilmente caricate su un furgone e, senza che nessuno sentisse rumori strani, si sono dileguati nella notte. Al mattino la triste scoperta da parte dei residenti.

Sulla finestre di vetro dove i residenti sono soliti parcheggiare le bici era appeso un cartello, che questa mattina suonava beffardo: "Si prega di chiudere la porta".

Leggi anche

Su Rai Due la sfida del Brambilla: "Siamo meglio dei cinesi"

Concorezzo virtuosa: è uno dei Comuni meglio gestiti della Brianza

Papa a Monza: da soli non si entra, ultimi giorni per registrarsi

Amianto nel Parco della Cavallera

furto_adda1.jpg

furto_adda2.jpg

furto_adda3.jpg

 

Commenti   
0 #1 Luke 2017-03-17 16:38
e beh... tutta questa gente... senza mezzi, senza soldi, che non parla italiano, ... in qualche modo deve pur spostarsi. Colpa dello stato italiano che oltre un letto e tre pasti dovrebbe dargli anche una moto o un'automobile. Siamo proprio razzisti!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI