Rilevatori, dissuasori ed autovelox: Milanino sotto controllo

borgonovo.jpg

Concorezzo. Rilevatori di traffico, dissuasori elettronici che segnalano la velocità di attraversamento e autovelox in grado di rilevare la targa e inviare i dati via sms al Comando di Polizia locale. Sono gli strumenti che il Comune ha intenzione di comprare per tenere sotto controllo la viabilità del Milanino. Il pacchetto completo fa parte del progetto con cui l'Amministrazione parteciperà al bando regionale, nella speranza di farsi finanziare buona parte dei 45mila euro necessari per l'intervento. Ma il controllo del quartiere non è la sola novità. Il sindaco Riccardo Borgonovo, che detiene la delega alla Viabilità, sta valutando l'ipotesi di far chieudere al traffico esterno, dalle 7 alle 9, via Garibaldi, soffocata da quanti la usano come scorciatoia per immettersi sulla Monza-Trezzo.

Ti potrebbero interessare anche:

Milanino, tra le richieste una farmacia e riattivare la fontana

Milanino, è nata la nuova associazione di quartiere

 

Commenti   
0 #9 annalisa 2016-02-29 15:22
controlli? ma se passano chi dovrebbe dare le sanzioni e puntualmente ci sono auto parcheggiate tutti i giorni a qualsiasi ora sulla pista ciclabile!!! Se ci fossero stati fin dall'inizio i controlli con la C maiuscola già questo non si sarebbe prolungato!!
0 #8 M.R. 2016-02-23 22:16
Si il "cinese" proprio in quel punto non ci voleva. L'asfalto di via Piave e via Pellico (grazie anche al mostruoso incremento di traffico) è diventato indecente. Via Pellico in particolare ci sono zone con dislivelli molto pronunciati e pericolosi. Stiamo facendo concorrenza a Roma in fatto di buche e dissesti. Concordo sulla velocità folle su via Trieste. Come minimo occorrerà mettere a disposizione di tutti i passi carrai gli specchi concavi.
0 #7 BB 2016-02-22 15:21
Beh la cosa è stata sbagliata dall'inizio. Le macchine che arrivano da Villasanta non devono transitare per via Trieste, ma devono essere dirottate sulle vie della zona industriale che portano direttamente verso il cimitero....e quindi su una zona già ad alto traffico.
I dissuasori sono inutili..bisogn a dirottare le macchine
0 #6 Fabio 2016-02-19 11:44
L'unica soluzione per i FURBETTI sono le TELECAMERE, la vogliamo capire si o no?? L'attraversamen to di via Piave ( strada COLABRODO), con mezzi pesanti parcheggiati a tutte le ore a scaricare al magazzino Cinese, la svolta PERICOLOSISSIMA su via Trieste, con certi automobilisti che INVADONO la corsia opposta, la stessa via Trieste percorsa a velocità FOLLE, sono solo alcune delle VERGOGNE di questa amministrazione che NON è in grado di gestire il traffico nell'unico modo possibile, portare all' esterno del Milanino TUTTO il transito veicolare, impedendo l'attraversamen to con DIVIETI dalle 7 alle 9 e dalle 17 alle 19 su TUTTO il quartiere.
0 #5 Max B 2016-02-18 20:27
In effetti la soluzione cui pensavo a m'è proprio quella descritta da te. Semplice efficace e durevole e magari anche più economica ed efficace di telecamere o pattuglie di polizia locale (che con l'organico ridotto all'osso già fanno "miracoli" nella normale operatività quotidiana)! Non voglio pensare che ai nostri amministratori non stia a cuore proteggere l'utenza debole (però la non realizzata pista ciclo pedonale di via 4 novembre, i marciapiedi assenti o dissestati, le strade colabrodo ecc ecc qualche dubbio me lo fanno venire)!!!

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI