Scomparso da mesi da casa: ritrovato dopo l'appello su Facebook

missing.jpgConcorezzo. Le ore di angoscia per la sua famiglia sono finite. Si è conclusa con un lieto fine l'attesa di notizie dei famigliari di Fabio, un ragazzo di 26 anni, residente in paese. Nella sua abitazione, dove viveva solo, non si era fatto vedere da mesi. Da alcune settimane i genitori e la sorella avevano inutilmente cercato di contattarlo telefonicamente. Disperati, venerdì scorso, si sono affidati a Facebook, pubblicando una fotografia del giovane e un appello disperato: "Non stiamo scherzando, siamo in contatto con le autorità". In poche ore l'sos ha fatto il giro del web e, alla fine, il messaggio è arrivato a destinazione. Si è così saputo che il giovane si è trasferito a Milano, sta bene, ma non avrebbe intenzione al momento di tornare a casa. 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI