Selfie pericolosi, scatti folli in via Ozanam e Pio X

selfie_pericolosi.JPGConcorezzo. La pericolosa moda dei selfie estremi è arrivata inevitabilmente anche in città. Diversi lettori ci hanno segnalato (e speriamo lo abbiano fatto anche alle Forze dell'ordine) che alcuni ragazzi, in diverse occasioni, si sono fotografati per strada, sdraiandosi letteralmente sull'asfalto, aspettando l'arrivo di qualche auto prima di spostarsi. Le segnalazioni riguardano al momento via Pio X, nei pressi dello stadio comunale, e via Ozanam. I pratagonisti degli sconsiderati scatti (nel mondo si sono registrati alcuni incidenti mortali) sarebbero minorenni tra i 10 e i 15 anni.

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI