Semaforo del Malcantone, attenzione alla roulette

b_450_500_16777215_00_images_malcantone.jpeg

Una vera roulette russa. Il semaforo del Malcantone, uno degli svincoli più trafficati della Brianza, è da tempo in tilt. Il problema è già stato segnanalto a diversi livelli, ma nessuno al momento è intervenuto. "Quando un veicolo (A) proviene da Monza e deve svoltare a sinistra - spiega a concorezzo.org Marco Bordieri, un cittadino che ha studiato a fondo i rischi - il sensore di presenza annegato nell’asfalto dovrebbe rilevare la presenza del veicolo e inserire la svolta a sinistra nel suo ciclo. Poichè il sensore è guasto, la freccia a sinistra non si accende a meno che nella direzione opposta un veicolo (B) non debba svoltare alla sua sinistra (verso Milano). Inoltre segnalo che il semaforo a sinistra del veicolo (A) ha la lampadina del rosso guasta anch’essa da parecchi mesi".
Da qui seguono tutta una serie di situazioni pericolose.

"Nelle ore notturne - prosegue Bordieri - in assenza di veicoli (B) i veicoli (A) aspettano invano che scatti il verde. Va a finire che dopo alcuni cicli di inutile attesa i veicoli (A) svoltano comunque col rosso rischiando l’impatto con chi sopraggiunge da Concorezzo (la presenza dell’edificio della trattoria impedisce di vedere se sta arrivando qualcuno) oppure con i veicoli provenienti in senso contrario da Agrate. Conto su una vostra immediata presa in carico del problema dandomi conferma della ricezione di questa segnalazione".

Commenti   
0 #4 Roberto 2011-11-24 16:43
Giusta e importante la segnalazione. Trovo assurdo che ad accorgersi del malfunzionament o, come al solito, debba essere un cittadino, che probabilmente ha vissuto sulla sua pelle l'inconveniente , e non chi viene pagato per verificare che semafori e strade siano a posto (il semaforo è praticamente a ridosso della casa cantoniera, ma il capo cantoniere o è dall'Edilmelzi o è al bar?!?!!!!).
Ma a proposito di Malcantone non c'era in programma di creare una rotonda in grado di rendere più scorrevole la circolazione?

Saluti
0 #3 Roberto 2011-11-24 16:43
Giusta e importante la segnalazione. Trovo assurdo che ad accorgersi del malfunzionament o, come al solito, debba essere un cittadino, che probabilmente ha vissuto sulla sua pelle l'inconveniente , e non chi viene pagato per verificare che semafori e strade siano a posto (il semaforo è praticamente a ridosso della casa cantoniera, ma il capo cantoniere o è dall'Edilmelzi o è al bar?!?!!!!).
Ma a proposito di Malcantone non c'era in programma di creare una rotonda in grado di rendere più scorrevole la circolazione?

Saluti
0 #2 Marco 2011-11-24 13:03
Aggiornamento: la Polizia Municipale di Concorezzo ha comunicato di aver inviato copia della segnalazione alla Casa Cantoniera della Provincia di Monza e Brianza, in qualità di Ente proprietario della strada e quindi dell’impianto semaforico in oggetto
0 #1 Marco 2011-11-24 13:03
Aggiornamento: la Polizia Municipale di Concorezzo ha comunicato di aver inviato copia della segnalazione alla Casa Cantoniera della Provincia di Monza e Brianza, in qualità di Ente proprietario della strada e quindi dell’impianto semaforico in oggetto

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI