Solidarietà porta a porta, cena benefica per una famiglia di Concorezzo

aiutare.jpgConcorezzo. Questa volta i soldi versati in beneficenza non andranno oltre confine. Si fermeranno sotto casa, in paese, proprio a Concorezzo, dove, come sa bene anche la Caritas, la povertà e l'indigenza non sono purtroppo un fenomeno sconosciuto. E proprio qualche giorno fa il Banco alimentare ha confermato che in generale la povertà assoluta cresce in Lombardia, toccando addirittura 568mila persone. Nasce anche in questo contesto l'iniziativa della leva del 1956, a aperta a tutta la cittadinanza, di organizzare una cena di beneficenza finalizzata direttamente a sostenere le difficoltà economiche di una famiglia di Concorezzo. L'iniziativa coinvolge Parrocchia e Caritas. La serata si terrà il prossimo 20 novembre, presso l'agriturismo La Camilla di via Dante. Costo di partecipazione: 30 euro. Sarà presente anche il sindaco, Riccardo Borgonovo, che appartiene alla leva del '56. L'obiettivo è arrivare almeno alle 100 presenze. Sicuramente Concorezzo non farà mancare il proprio sostegno a questa concreta e più che diretta forma di solidarietà. Informazione e prenotazioni: 039 647289

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI