Studente incensurato fermato in via Minzoni con 20 dosi di "maria"

mariadosi.jpgConcorezzo. Alla vista dei carabinieri ha iniziato a sudare freddo. E così sono scattati i controlli. Giovedì pomeriggio, in via don Minzoni, a pochi passi dai giardinetti di via Adda, i militari della caserma di via Ozanam hanno fermato e perquisito uno studente di 21 anni, residente in città, incensurato. Addosso non aveva niente, ma in auto nascondeva 20 dosi di marjiuana, probabilmente destinata allo spaccio. Per questo è stato denunciato alla Procura. Probabilmente il fatto che si trattasse di "erba" gli ha evitato di finire direttamente in galera, vista la quantità di droga e le modalità di confezionamento non certo giustificabili con l'uso personale. 

Aggiungi commento