santalfredo
santalfredo

Tentato omicidio al cimitero, condannato

Concorezzo. Tentato omicidio al cimitero, il caso è chiuso. Il Gup del Tribunale di Monza ha inflitto 9 anni di reclusione a Giuseppe Montarone, l'uomo che lo scorso 23 marzo accoltellò un anziano fuori dal cimitero di via Rimembranze. L'uomo aveva scelto il rito abbreviato. L'aggressore dovrà pagare 20.000 euro di provvisionale per il risarcimento dei danni.

In base a quanto confessato agli inquirenti, Montarone avrebbe deciso di suicidarsi al cimitero ma poi ci aveva ripensato e si era avventato contro Mario Calzà, un 81enne residente in paese, ferendolo gravemente al fianco con due coltellate. 

Montarone è rinchiuso nel carcere di Monza.

auto-carabinieri-2021-407537.large.jpeg

 

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI