Tir "truccati", arrivano le condanne anche a Concorezzo

Concorezzo.

Condanne per i crono-tachigrafi truccati

A distanza di quasi un anno i principali protagonisti dell'operazione, denominata "Ghost Writers" hanno pagato, o lo stanno facendo, i conti con la giustizia. Ignazio Ruvolo, 50 anni, titolare della "Tachoservice" di Concorezzo, in provincia di Monza, impresa in cui venivano installati e distribuiti i sistemi di alterazione dei cronotachigrafi, è stato condannato con rito abbreviato a 4 anni di reclusione ed a 5 anni di interdizione dei pubblici uffici; Claudio Baraldini, 53 anni, di Rozzano (Milano ), ideatore del dispositivo commercializzato dalla Tachoservice è stato ammesso al patteggiamento, in virtù del quale ha subito la condanna a 2 anni di reclusione. Mario Ruvolo, 41 anni, fratello di Ignazio e Giovanna Balconi e Giovanna Balconi, 45enne, pure del milanese e titolari della ditta sono ancora in attesa di giudizio. L'OPERAZIONE GHOST WRITERS 


Alla luce delle prove raccolte dalla Polstrada di Vicenza, il Dipartimento per l'impresa  e l'internazionalizzazione del Ministero dello Sviluppo Economico ha revocato l'autorizzazione dell'attività di centro tecnico revisione cronotachigrafi che era stato rilasciato alla Tachoservice.

Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/cronaca/crono-tachigrafi-truccati-condanne.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004

Articolo tratto da VicenzaToday

Commenti   
0 #2 piccolo 2012-04-01 07:27
In Italia troppe leggi niente leggi:Ormail l'illecito e' superiore al lecito!!!Per i soldi ti piantano un coltello nella pancia,L'import ante e' primeggiare, come non importa.Non dimentichiamoci che tutto cio' che sta succedendo
e' causato dalla disonesta' degli italiani .Spiace dirlo ma forse questa recessione (CHE CI SIAMO CERCATI
NOI) METTA UN POCO APOSTO LE COSE !!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!! Ciaooooooooooo
0 #1 piccolo 2012-04-01 07:27
In Italia troppe leggi niente leggi:Ormail l'illecito e' superiore al lecito!!!Per i soldi ti piantano un coltello nella pancia,L'import ante e' primeggiare, come non importa.Non dimentichiamoci che tutto cio' che sta succedendo
e' causato dalla disonesta' degli italiani .Spiace dirlo ma forse questa recessione (CHE CI SIAMO CERCATI
NOI) METTA UN POCO APOSTO LE COSE !!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!! Ciaooooooooooo

Per commentare effettua il LOGIN al sito, se non sei ancora registrato REGISTRATI